rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Notizie Pescarenico / Piazza Bione, 12

Incontro con Fiocchi: nuova sede dei Vigili del fuoco, "c'è un impegno comune"

La delegazione del sindacato Conapo al vertice con l'eurodeputato di Fratelli d'Italia e il consigliere Zamperini. "Volontà comune di assicurare quanto prima al comando e ai cittadini lecchesi un'idonea sede operativa"

Dopo la decisione storica di non celebrare la Patrona Santa Barbara in segno di protesta per i ritardi atavici che riguardano la costruzione della nuova sede, qualcosa si muove.

Una delegazione del Conapo, sindacato autonomo Vigili del fuoco, guidata dal segretario provinciale di Lecco Edgardo Lanfranchi e composta dal segretario regionale Lombardia Fenoli e dai nazionali Zangoli e Brizzi, ha incontrato, il 19 dicembre scorso, l'onorevole Pietro Fiocchi di Fratelli d'Italia, membro del Parlamento europeo, e Giacomo Zamperini capogruppo di Fratelli d'Italia in Consiglio comunale a Lecco, per un confronto in merito alla realizzazione della nuova sede provinciale per il Comando dei Vigili del fuoco lecchesi.

"Caserma fondamentale per il soccorso ai cittadini"

"Dal proficuo incontro è emersa la volontà comune di sensibilizzare la risoluzione di ogni impedimento causa di rallentamento nell'iter procedurale - spiega Lanfranchi - Una volontà comune di assicurare ai Vigili del fuoco e ai cittadini lecchesi una idonea sede operativa quanto prima. Nella speranza che il procedimento venga sbloccato quanto prima e riprenda il suo corso così da posare al più presto la prima pietra, il Conapo ha ringraziato i rappresentanti politici di Fratelli d'Italia per l'attenzione auspicando che ognuno, nei propri ambiti di competenza, possa dare un fattivo contributo per riavviare il procedimento per dare ai Vigili del Fuoco di Lecco una nuova caserma fondamentale anche per assicurare il soccorso ai cittadini".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incontro con Fiocchi: nuova sede dei Vigili del fuoco, "c'è un impegno comune"

LeccoToday è in caricamento