Sabato 23 maggio Villa Monastero riapre le sue porte al pubblico

Cancelli riaperti in sicurezza nel rispetto delle normative post-Covid: accesso consentito solo a singoli e famiglie, obbligatoria la mascherina

Villa Monastero a Varenna si prepara per tornare ad accogliere i visitatori che vogliono godersi momenti di relax e cultura sul lago di Como.

La Provincia di Lecco ha disposto la riapertura del Giardino botanico e della Casa Museo, che avverrà sabato 23 maggio nel rispetto di tutte le disposizioni nazionali e regionali relative alla gestione dell'emergenza sanitaria da Coronavirus. Saranno garantite le misure più idonee per rispettare le norme d'igiene e sul distanziamento sociale necessarie per consentire ai visitatori di effettuare la visita in piena sicurezza.

Grande infatti è il desiderio del pubblico di tornare a visitare questo gioiello della provincia di Lecco, che nel 2019 si è classificato al 23° posto per numero di visitatori tra le oltre 170 realtà museali riconosciute da Regione Lombardia, entrando nella graduatoria dei 30 Musei più visitati sul territorio lombardo.

Accesso contingentato

In questa fase l'accesso al Giardino botanico e alla Casa Museo sarà consentito a singoli e famiglie, ma non a gruppi numerosi. Per la visita alla Casa Museo verrà organizzato un percorso che permetterà l'ingresso e l’uscita da accessi separati; inoltre sarà obbligatorio l'uso della mascherina.

Il Giardino botanico sarà aperto a maggio e a giugno tutti i giorni dalle 10 alle 19.30; la Casa Museo a maggio da giovedì a domenica, a giugno da martedì a domenica e festivi sempre dalle 10.00 alle 19.30.

Alla scoperta delle meraviglie di Villa Monastero con un tour virtuale interattivo

La data del 23 maggio è stata scelta pensando anche alla vicinanza con la Giornata internazionale dei Musei promossa dall'International Council of Museums, che cade lunedì 18 maggio, settimana durante la quale Villa Monastero ogni anno promuove importanti iniziative culturali.

La riapertura costituisce inoltre l'occasione propizia per presentare la Villa nella sua nuova veste primaverile-estiva, grazie all'inserimento delle nuove piantine stagionali nelle consuete colorazioni in linea con le caratteristiche dei giardini storici appositamente studiate per questo periodo.

Visite anche virtuali

Per chi desidera esplorare il Giardino botanico e la Casa Museo a distanza proseguono le iniziative online sul sito web e sui canali Facebook e Instagram; è possibile infatti effettuare il tour virtuale interattivo accompagnati dalle voci degli ultimi proprietari privati, i coniugi De Marchi, mentre continua l'iniziativa "Il bello dell'abitare a Villa Monastero: curiosità e arredo in una dimora eclettica lariana" con la pubblicazione di foto e schede descrittive degli ambienti più suggestivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il biglietto d'ingresso è di 10 euro (8 euro solo il Giardino). L'ingresso ridotto per persone con più di 65 anni, gruppi composti da più di 10 persone, soci Touring club italiano, soci dell'Associazione Gite in Lombardia e residenti in provincia di Lecco è di 7 euro (5 euro solo il Giardino). L'ingresso ridotto per ragazzi dai 12 ai 18 anni e per studenti dai 18 ai 24 anni è di 5 euro (3,50 euro solo il Giardino). L'ingresso è gratuito per bambini da 0 a 11 anni compiuti, persone diversamente abili e accompagnatori, tesserati Icom, possessori dell’Abbonamento Musei Lombardia, residenti a Varenna e giornalisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Valmadrera, tragedia sul Sentiero delle Vasche: ritrovato un corpo senza vita

  • Mandello piange Marco Maggioni, scomparso a 55 anni

  • Valmadrera: i Legnanesi danno spettacolo in via Casnedi. Presenti cinquecento persone

  • Orrido di Bellano, si riapre: sabato 11 torna visitabile il percorso originale

  • Triplo intervento dell'elisoccorso a Moggio, Mandello del Lario e sulla Grigna Settentrionale

  • Nudi in spiaggia ad Abbadia, in sei multati dai carabinieri

Torna su
LeccoToday è in caricamento