rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Notizie Centro storico / Piazza Stazione, 4

"Ville aperte in Brianza" anche in primavera: visite guidate a gioielli architettonici

Visite guidate nei giorni 23, 24, 25, 30 aprile e 1° maggio: alle aperture straordinarie di quest'anno partecipano Villa Monastero a Varenna, Villa Greppi a Monticello e Villa Sormani Marzorati Uva a Missaglia

Novità per "Villa aperte in Brianza", format turistico che compie vent'anni e che piace sempre di più. Nel 2022 si svolgerà l'edizione Primavera (23-24-25 aprile e 30 aprile, 1° maggio) con apertura di ville selezionate della provincia di Monza e Lecco, mentre in autunno (dal 17 settembre al 2 ottobre) saranno aperti tutti i siti aderenti alla manifestazione.

Tre le Delizie della Brianza individuate sul territorio della Provincia di Lecco per l’edizione primaverile:

  • Villa Monastero a Varenna, pregiata dimora storica di proprietà della Provincia di Lecco: visite guidate al Giardino botanico e la Casa Museo il 23-24-25-30 aprile e 1° maggio, alle 14.30 e alle 16
  • Villa Sormani Marzorati Uva a Missaglia: visite guidate il 24 aprile alle 18.30; 25 e 30 aprile alle 9.30, 11.30, 14.30, 17, 21; 1 maggio alle 9.30, 11.30, 14.15.
  • Villa Greppi a Monticello Brianza: il 25 aprile alle 14 itinerario in bicicletta alla scoperta delle vedute della Brianza dipinta dai coniugi Lose nell'Ottocento.

"Vetrina di valorizzazione e conoscenza del patrimonio culturale"

"Ville Aperte - ha sottolineato la presidente della Provincia Alessandra Hofmann esprimendo orgoglio nel poter supportare la Provincia di Monza nell'evento - è un’importante vetrina di valorizzazione e conoscenza del patrimonio culturale con una capacità attrattiva sempre in crescita. Con questa iniziativa la Brianza ritrova la sua originaria unitarietà culturale oltre i confini amministrativi, grazie all'interesse condiviso dalle istituzioni coinvolte di dar vita a proposte per far conoscere e apprezzare beni e luoghi a noi vicini. Ringrazio la Provincia di Monza e Brianza che da ventianni dimostra il forte impegno, condiviso dalle istituzioni , per dar vita a questa iniziativa culturale integrata di forte impatto, che ha l'obiettivo di valorizzare un territorio sempre più ampio attraverso una maggiore fruizione del ricco e bel patrimonio presente. Fondamentale è la rete di partenariato pubblico-privato che ogni anno aderisce a questa importante progettualità e che permette di far conoscere, scoprire e apprezzare siti storico-artistici del territorio che aprono le porte al pubblico nel medesimo periodo, deliziando i visitatori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ville aperte in Brianza" anche in primavera: visite guidate a gioielli architettonici

LeccoToday è in caricamento