rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Notizie Brianza / Via Casa Paradiso, 55/2

La Pharmalife omaggia l'arcivescovo di Milano con un'essenza esclusiva: sarà prodotta solo per lui

Mario Delpini in visita all'azienda di Garbagnate. L'amministratore unico Anna Crupi: "Mostrata attenzione alla nostra realtà e al ruolo dell'impresa moderna"

Sua Eccellenza Mario Delpini, arcivescovo di Milano, giovedì 21 aprile ha onorato la Pharmalife Research con una visita ufficiale. A fare gli onori di casa l'amministratore unico Anna Crupi, che ha illustrato valori e storia dell'azienda di Garbagnate Monastero specializzata nella produzione di prodotti fitoterapici e dermocosmetici, e accompagnato l'arcivescovo in una visita ai reparti produttivi e agli uffici. Monsignor Delpini ha anche avuto modo di ascoltare le testimonianze di tre collaboratori di Pharmalife.

"Siamo orgogliosi e onorati della visita di Sua eccellenza Mario Delpini - sottolinea l'imprenditrice Anna Crupi - che abbiamo accolto con gioia. Si è trattato di un incontro caratterizzato da grande cordialità, durante il quale l'arcivescovo ha dimostrato particolare attenzione alla nostra realtà e, soprattutto, ha lanciato un messaggio importante sul ruolo assegnato alle moderne imprese, chiamate non solo a generare profitto ma ad avere un ruolo sociale e una precisa responsabilità da esercitare guardando alla crescita delle persone e al benessere del territorio nel suo complesso".

"Centralità della responsabilità sociale d'impresa"

"Da sempre credo nella centralità della responsabilità sociale d'impresa, un aspetto sul quale Pharmalife investe molto, portando attenzione all'ambiente e alla parità di genere, oltre che sostenendo iniziative culturali come Lecco Film Fest, che ha il merito di fare cultura lontano da modelli superficiali e privi di contenuti, purtroppo diffusi. Un'iniziativa nella quale siamo stati coinvolti dagli amici Monsignor Davide Milani, presidente di Fondazione Ente dello Spettacolo, e Lorenzo Riva, presidente di Confindustria Lecco e Sondrio - continua Anna Crupi - Abbiamo diversi anni di storia alle spalle ma non abbiamo mai tradito i nostri valori e il messaggio dell'arcivescovo di Milano è per noi un ulteriore sprone sulla strada della sostenibilità intesa nel senso ampio. Ringrazio per la loro presenza, oltre all'arcivescovo Mario Delpini, il vicario episcopale Monsignor Maurizio Rolla, il responsabile della nostra Comunità parrocchiale Don Massimo Santambrogio, il sindaco di Garbagnate Monastero Mauro Colombo e l'assessore del Comune di Garbagnate Monastero Gigliola Bonacina".

Come ricordo della sua visita in Pharmalife, l'arcivescovo Delpini ha ricevuto in omaggio un'essenza per ambienti realizzata in esclusiva e ispirata dagli elementi naturali rappresentati nel suo Stemma. L'essenza, anche in futuro, sarà prodotta dall'azienda unicamente su sua richiesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pharmalife omaggia l'arcivescovo di Milano con un'essenza esclusiva: sarà prodotta solo per lui

LeccoToday è in caricamento