LeccoToday

Nuovo presidente al Rotary club Lecco Le Grigne

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Cambio della guardia al Rotary Club Lecco Le Grigne.

Nel corso della Conviviale dl 25 luglio il Presidente Avv. Enrico Rigamonti ha chiuso il Suo anno alla guida del Club, tracciando un bilancio sull'attività svolta e sulle iniziative intraprese.

Nel corso della serata sono stati insigniti della Paul Harris, i Soci Alberto Cuocolo alla memoria, e i Dottori Melchiorre Costa, Tommaso Guzzetti e Renato Piantanida per il loro impegno nel campo medico. Inoltre sono stati presentati tre nuovi Soci: Oriella Cagliani, Carlo Colombo e Tiziano Corti

A queste iniziative si aggiungono, tra le altre :

la terza edizione del progetto Salvacuore Rotary, in collaborazione con gli altri Rotary cittadini, Lecco e Manzoni, Il progetto NON SIAMO NATI IERI, realizzato in collaborazione con Questura di Lecco, per la sensibilizzazione sulle truffe agli anziani, dedicata ai cittadini della terza età, il secondo Trofeo Rotary di Golf, la distribuzione di buoni spesa a famiglie bisognose, il dono di una tonnellata di Riso alla Caritas, ma soprattutto l'organizzazione del Concerto Grosso offerto alla cittadinanza insieme al Rotary Lecco e al Rotary Manzoni

Un bilancio largamente positivo, sotto tutti gli aspetti e una irripetibile esperienza alla guida di un sodalizio che fa dell'aiuto e del porsi al servizio del prossimo il solido fondamento del proprio esistere.

Al termine della serata l'ultimo tocco di campana ha sancito il passaggio del testimone tra il Presidente uscente l'Avv. Enrico Rigamonti e il Presidente entrante Luca Mazzucchi che giovedi 2 luglio presenterà ai Soci il suo programma per l'anno 2015/16 e al quale vanno gli Auguri per un anno ricco di altrettanti successi e soddisfazioni.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo presidente al Rotary club Lecco Le Grigne

LeccoToday è in caricamento