rotate-mobile
Politica

Tanti leghisti dal Lecchese a Roma per applaudire Matteo Salvini

Nutrita delegazione di sostenitori e simpatizzanti del Carroccio in piazza del Popolo per la manifestazione "Prima gli Italiani". Tra loro i senatori Antonella Faggi e Paolo Arrigoni

Anche una nutrita delegazione di leghisti e simpatizzanti del Carroccio del territorio lecchese ha raggiunto oggi Roma per partecipare alla manifestazione "Prima gli Italiani, l'Italia rialza la testa" organizzata dal leader Matteo Salvini in piazza del Popolo.

Antonella Faggi vicepresidente della Lega in Senato

Tra loro anche i senatori Antonella Faggi (ex sindaco di Lecco) e Paolo Arrigoni (ex sindaco di Calolziocorte), oltre al segretario di circoscrizione Brianza Alberto Spreafico. «Il Governo durerà cinque anni e non ci saranno nuove tasse - ha detto tra le altre cose il ministro dell'Interno Salvini - Se i sostenitori dei Poteri Forti fanno di tutto per fermarci, vuol dire che stiamo facendo il giusto per 60 milioni di italiani. Noi vogliamo un'Europa diversa, che si impegni davvero a sostenere il lavoro e a dare speranza».

Arrigoni: «La Lombardia non può bruciare un terzo dei rifiuti italiani, ogni territorio faccia la sua parte»

«Una piazza stracolma e tantissimo entusiamo - ha commentato il senatore Arrigoni, nella foto sotto insieme alla moglie Wilma, alle due figlie e alla collega Faggi - Il lavoro di Salvini e dell'Esecutivo sta convincendo moltissimi italiani. Andiamo avanti sempre più convinti, per il bene del Paese». Tra i gruppi più numerosi partiti alla volta di Roma per la manifestazione di piazza del Popolo proprio quello di Calolziocorte con, tra gli altri, Flavio Nogara, l'assessore Luca Caremi e i consiglieri comunali Eleonora Rigamonti, Marco Bonaiti e Daniele Butti, oltre all'olginatese Giulio De Capitani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tanti leghisti dal Lecchese a Roma per applaudire Matteo Salvini

LeccoToday è in caricamento