Martedì, 18 Maggio 2021
Politica Piazza Giuseppe Garibaldi, 4

La carica dei 119 candidati per Alberto Negrini alle prossime comunali a Lecco

Nella serata di oggi, giovedì 23 aprile, presso una sala conferenze di Confcommercio Lecco che ha fatto registrare il tutto esaurito, il candidato alle prossime elezioni comunali a Lecco Alberto Negrini ha presentato il proprio programma, appoggiato dalle quattro liste che lo sostengono: Viva Lecco, Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale.

Rossi Mauri Zamperini Brambilla Negrini

Il candidato sindaco Alberto Negrini ha presentato, nella serata di oggi, giovedì 23 aprile presso una sala conferenze di Confcommercio Lecco gremita, i candidati che concorreranno alle prossime elezioni del comune di Lecco appartenenti alle quattro liste che lo appoggiano: Viva Lecco, Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale.

Ad aprire la serata interviene il pluricampione olimpico ed attuale assessore in regione Lombardia Antonio Rossi che esordisce togliendosi qualche sassolino dalla scarpa: "Questa è un'occasione che mi permette di fare alcune precisazioni. Io sono un convinto sostenitore della candidatura di Negrini, perchè sono certo che con lui ce la si può fare. Con il mio passato di atleta si parte per vincere altrimenti non si partecipa alle competizioni per perdere. Voglio inoltre sottolineare che non mi sono candidato perchè l'attuale ruolo che ricopro in regione Lombardia mi occupa tantissimo tempo e accollarmi un ulteriore incarico di consigliere comunale non vi sarei riuscito. COnosco Negrini ed è una persona che conosco e stimo, per le idee che sta portando avanti soprattutto perchè è una persona che sta vivendo sulla sua pelle ed attività i problemi di Lecco. Tutti in campagna elettorale si stanno svegliando ora citando i problemi di questa città che non sono ancora stati risolti come l'ostello. Secondo me è mancata una persona che spingesse i dirigenti comunali a proseguire con le opere. Da ultimo voglio chiarire il fatto che con l'onorevole Brambilla non ho nessun problema, anzi siamo rimasti sempre in buoni rapporti e con questo facci i migliori auguri a Negrini ed a tutti i candidati che concorrono con lui".

"In questi anni, - prosegue Alberto Negrini candidato sindaco a Lecco e rappresentante della lista "Viva Lecco" - come rappresentante di Confcommercio Lecco mi sono occupato di amministrazione e tutte le volte ho dovuto confrontarmi con diversi assessorati e così non va bene dobbiamo cambiare. I cittadini sono sfiduciati e noi vogliamo farla ritornare, intervenendo sul lavoro, sul benessere e la sicurezza. Dobbiamo liberare le risorse economiche ed energetiche che questa città ha ancora  a disposizione. Superati alcuni ostacoli Lecco tornerà e continuerà a crescere. Questa città non è solo il centro, ma vi sono anche i rioni storici che anni fa avevano un loro cuore pulsante. L'arrivo dei centri commerciali ha stravolto questo modo di essere che ha fatto dei nostri quartieri delle aree abbandonate ed a se stanti. Vogliamo lavorare per il turismo partendo dalla navigazione del lago di Lecco, ripristinare il progetto di alcuni anni fa predisposto dalla Deutsche Bank che prevedeva il rimessaggio dei battelli epr la navigazione a Parè. Senza stravolgere la macchina comunale abbiamo in mente di creare dei team che appoggeranno i vari assessori per il disbrigo delle pratiche nel più breve periodo possibile. Concludo sottolineando che il nostro programma sia quello giusto per rilanciare Lecco".

"Alberto Negrini - sottolinea l'onorevole di Forza Italia Michela Vittoria Brambilla - mi ha convinto fin da subito per le sue capacità di saper amministrare. Mi rivolgo a tutti i nostri candidati che sono qui questa sera per dir loro che la campagna elettorale si fa con il porta a porta, incontrando la gente della città, nonostante si viva in un'epoca dominata da Internet e dai social network. Questa è qui sera è la vera, sola ed unica coalizione di centro destra, un centro destra unito che può vincere".

Poi è il turno di Giacomo Zamperini rappresentante di Fratelli d'Italia-A.N.: "L'altro girono ho incontrato un signore lecchese di una certa età che frugava fra la pattumiera per cercare qualcosa da mangiare. Noi viviamo una contraddizione in cui il bilancio del comune di Lecco per il 40% è riservato ad aiutare gli stranieri, mentre i lecchesi che hanno sempre contribuito a questa città sono stati dimentica. In questi giorni ha addirittura ho sentito la proposta di dar un lavoro dignitoso a tutti quegli extracomunitari che presidiano i parcheggio del centro. Non ne possiamo più di rom che vivono in pianta stabile al Bione, di aver paura di entrare nei parcheggi del centro, di commercianti abusivi, la nostra attenzione vuole ritornare ai lecchesi. Questa città si è fermata per cinque anni ed ora in piena campagna elettorale assistiamo al partenza di cantieri previsti anni fa e che ora miracolosamente hanno preso il via, un esempio su tutti la rotonda di via Adamello. Al centro del nostro programma vi sono tre punti: ripulire Lecco che negli ultimi anni è diventata molto sporca e indecorosa. Il comune di Lecco deve smetterla di tartassare i lecchesi e lo dobbiamo fare cominciando dal riportare la riscossione dei tributi in proprio, togliendola alla società San Marco, che bussa alle porte dei lecchesi solo dopo pochi giorni che non hanno pagato".

A chiudere la presentazione l'intervento di Emanuele Mauri per la Lega Nord: "Abbiamo messo in campo una lista eterogenea fatta di persone di diverse estrazioni, giovani e meno giovani, neofiti della politica, così come esperti nell'amministrare la macchina burocratica. Viviamo in una città deserta che non offre nulla ai propri residenti, dove gli sportivi non hanno impianti a disposizione dove praticare lo sport, ma una semplice pista ciclabile. Chiederemo conto di tutto quello che non è stato fatto o fatto male come tutte quelle biciclette di Citybike ferme in pieno degrado. Vogliamo fare una campagna elettorale accanto alla gente, cercando lo scambio di idee, vivendola in piazza e facendoci conoscere ed ascoltando la gente e le proprie istanze.

L'elenco dei candidati per Forza Italia: Fabrizio Bocci, Claudio Rea, Caterina Longhi, Gianluigi Valsecchi, Enrico Antonio Tallarita, Vanessa Lucernini, Simone Panzeri, Maria Buccheri, Vittorino Fenili, Tecla Viglienghi, Aldo Magatti, Giulia Panzeri, Roberto Losa, Silvia Panza, Salvatore Scaravilli, Antonia Corti, Ugo Cassone, Gloria Passamonti, Oscar Arigoni, Sheila Pennati, Paolo Salvioni, Cinzia Caraccio, Edoardo Sposetti, Katia Ravasio, Maurizio Combi, Cristina Fumagalli, Antonio Mastragostino, Elena Maggioni, Michele Frigerio, Valentina Perego, Natale Simone, Monica Visconti.

L'elenco dei candidati per Fratelli D'Italia-A.N.: Zamperini Giacomo, Bonacina Demis, Bronzi Giuseppe, Burattini Giorgio, Castelnuovo Enrico, Colombo Jacopo, Corbacella Mauro, Della Bella Daniele, Dilella Beatrice, Frigerio Furio, Gentili Danilo, Lavelli Rossana, Maggi Francesca, Mellace Roberto, Messina Roberto Paolo, Montagna Stefania, Monticciolo Claudio, Nannavecchia Alessandro, Ornaghi Elena Benedetta, Perego Veronica, Prosperinelli Federico, Ratti Sara, Riva Massimiliano, Riva Pierluigi, Rota Alessandra, Sanna Silvia, Scola Enrico, Sesana Eleonora, Spreafico Annamaria, Vaccani Francesca, Valessina Leonardo, Zambelli Cecilia.

L'elenco dei candidati per Lega Nord: Cinzia Bettega, Stefano Parolari, Giovanni Colombo, Moreno Arrigoni, Alessandro Barachetti, Fabrizio Cameroni, Francesco Cantù, Luca Caremi, Raffaele Cargasacchi, Chiara COmi, Andrea Corti, Simona Dell'Oro, Francesco Del Pozzo, Antonio Farumi, Beniamino Galbusera, Lucia Garbagnati, Antonio Giusto, Luisa Gnecchi, Emilia Hoffer, Giacomo Leonetti, Giovanna Levati, Jessica Locatelli, Fulvio Lucidi, Edda Maggioni, Paolo Marazzi, Claudia Mussi, Vincenzo Ratti, Riccardo Ravasi, Fabio Riva, Anna Saverio, Maria Grazia Spreafico, Giuseppe Vallegra.

L'elenco dei candidati per Viva Lecco: Andrea Secchi, Venera Catalfamo, Francesca Riva, Ezio Gianola, Alberto Bianchi, Renato Falzani, Federica Sacchi, Davide Rocca, Laura Tentori, Giandomenico Beri, Daniela De TOni, Davide Cairoli, Alessio Risi, Luca Mazzini, Carlotta Sandionigi, Angelo Mascaro, Margherita Assamoi, Davide Caucia, Marina Riva, Maria COrtesi, Daniela Laudari, Matteo Mazzoleni, Paolo Bonsanto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La carica dei 119 candidati per Alberto Negrini alle prossime comunali a Lecco

LeccoToday è in caricamento