rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Politica

Lo sviluppo di Lecco passa dalla sinergia con Milano: Appello per Lecco incontra l'Assessore al turismo

Nicola Pontiggia e Corrdao Valsecchi hanno incontrato Franco D'Alfonso per parlare di Expo e sviluppo del territorio

Un incontro per definire l'importanza della sinergia fra Lecco e Milano per il futuro della città lariana, soprattutto in vista dell'Expo che si aprirà il primo maggio: questa la ragione alla base del meeting che si è tenuto nei giorni scorsi fra Nicola Pontiggia e Corrado Valsecchi di Appello per Lecco e l'assessore milanese Franco D'Alfonso, delegato a commercio, turismo e attività produttive.

I tre hanno parlato delle elezioni comunali di Lecco e di quelle che interesseranno Milano nel 2016, ma soprattutto di come delineare un progetto di collaborazione territoriale legata all'Esposizione universale.

«Appello per Lecco ritiene fondamentale il rapporto con il capoluogo di Regione, e ha intensificato i rapporti con Palazzo Marino per avviare un confronto prima delle elezioni di maggio, in modo da verificare la possibilità di sinergie e sodalizi istituzionali futuri con Milano», fa sapere il portavoce di ApL, Corrado Valsecchi «tutto il progetto della Grande Lecco, da noi sostenuto con convinzione, guarda a Milano come interlocutore privilegiato: non ci sarà sviluppo per la nostra città senza un patto strategico con Milano, che possa far decollare l'idea che Lecco possa rappresentare, territorialmente, il bacino nobile e accogliente ai confini della città metropolitana.»

«Per far questo dobbiamo relazionarci con l'istituzione del capoluogo da alleati istituzionali, senza sudditanze o subalternità - ha aggiunto Valsecchi - e convincere Milano che Lecco può rappresentare una risorsa preziosa di collegamento, rete e turismo nel loro progetto di allargamento dei confini».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo sviluppo di Lecco passa dalla sinergia con Milano: Appello per Lecco incontra l'Assessore al turismo

LeccoToday è in caricamento