Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica

Ascolto Valmadrera chiede l'assessorato al decoro: “Doveva nascere due anni fa”

Il gruppi di minoranza torna a farsi sentire: depositata una mozione da discutere durante il prossimo Consiglio comunale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Degrado urbano, incuria, erbacce, lampioni spenti da anni, buche, marciapiedi sporchi, atti di inciviltà, servizi igienici pubblici carenti, aree pubbliche dimenticate.

La lista potrebbe continuare, purtroppo per i cittadini l'unico strumento che sembra funzionare è denunciare, gridare tutto sui social o sui giornali, poi magicamente tutto si risolve.

Possibile che "nessuno al potere vede"?
Possibile che politicamente c'è sempre un motivo e mai una risposta e di solito quel motivo è sempre addolcito da investimenti sul sociale, pandemia, scuola o altro che sembra sempre giustificare tutto?

La soluzione di questi problemi deve avere alla base un progetto politico altrimenti assisteremo sempre ad un susseguirsi di inutili e costose "pezze" risolutive.

A tal proposito, Ascolto Valmadrera ha depositato una mozione che verrà discussa nel prossimo Consiglio comunale nella quale si chiede come mai la promessa della presente Giunta di creare un assessorato al decoro a distanza di due anni e mezzo dall'insediamento non è stata ancora rispettata.

Se sarà accolta, vigileremo sui termini, i poteri, e gli strumenti di controllo di questo assessorato al fine di rendere più decorosa possibile la nostra bella città.

Per il momento ai cittadini consigliamo di "risolvere" i piccoli grandi problemi di decoro sui social! 

Ascolto Valmadrera

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ascolto Valmadrera chiede l'assessorato al decoro: “Doveva nascere due anni fa”

LeccoToday è in caricamento