Bellano, la lista "Bellano Bella" si presenta

"La squadra è capace di coniugare la capacità gestionale con l'entusiasmo dei giovani"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

È pronta la lista civica Bellano Bella per le elezioni amministrative del 5 giugno.

Candidato sindaco è l'attuale vice Giuseppe Scaccabarozzi, insieme a lui, il primo cittadino uscente Roberto Santalucia.

«Sono stati cinque anni di impegno e di passione per la nostra comunità locale, in un periodo non certo facile a causa dei tagli dei trasferimenti statali e del patto di stabilità che ha limitato la spesa per realizzare le opere pubbliche e di adempimenti burocratici sempre più invasivi - afferma il candidato sindaco Scaccabraozzi - ma è nelle difficoltà che si impara a crescere e maturano esperienza, fantasia e voglia di reagire. Per questo siamo pronti ad affrontare i prossimi 5 anni, attrezzati per il futuro di Bellano. Dalla mia ho maturità e tempo che metterò a disposizione di questa affascinante causa».

La lista è forte dell'esperienza amministrativa di coloro che si sono candidati nuovamente: Roberto Santalucia, sindaco uscente, Giuseppe Scaccabarozzi, vice sindaco e anche vice presidente della Provincia di Lecco, Antonio Buttironi, attuale capogruppo di maggioranza, Elena Gorza, consigliera delegata all'istruzione e Ivano Moioli, consigliere delegato allo sport.

Bellano Bella si presenta con volti nuovi: giovani con entusiasmo e voglia di fare come Andrea Nogara, iscritto alla facoltà di giurisprudenza dell'Università degli Studi di Milano, attivo nella gestione del turismo e Martina Devignani, già laureata e studentessa di scienze filosofiche; persone competenti nel loro specifico settore come Cristina Copes, assistente sociale, Nicola Vergottini, laureato in economia e commercialista, Andrea Ardenghi, volontario presso il Soccorso Bellanese, Giorgio Ottonello, impiegato, volontario AVIS e Protezione Civile di Bellano, Nogara Fernando di Ombriaco, già capo squadra delle manutenzioni sulla viabilità provinciale, Federico Spiller, avvocato e già direttore affari generali SNAM-rete gas e ItalGas.

Una squadra quindi capace di coniugare capacità gestionale, tempo da dedicare al comune e competenze professionali con l'entusiasmo dei giovani.

Si sta lavorando sul Programma in continuità con quanto fatto in questi anni e puntando l'interesse sulle iniziative da realizzare tra cui la destinazione del Cotonificio Cantoni, uno sviluppo del turismo che lo valorizzi come unica risorsa non delocalizzabile su cui investire, un'attenzione ai servizi sociali e a chi ha più bisogno, la pianificazione degli interventi per le opere pubbliche necessarie in Bellano e frazioni, la tutela e la salvaguardia del nostro territorio nel pieno rispetto del nuovo PGT, un particolare interesse per l'ambiente e l'ecologia, una cura continua per l'istruzione dei nostri giovani e la costante concentrazione sugli aspetti culturali di cui il paese è ricco.

Si punterà ancora sulla socialità politica, dimostratasi scelta vincente, sul clima collaborativo con le associazioni, sul civile confronto democratico con le opposizioni e sulla partecipazione attiva dei cittadini.

Il programma sarà infatti "aperto" e lo si realizzerà con i Bellanesi, con i loro suggerimenti e le loro proposte.

Bellano ha bisogno di guardare al futuro e ce la metteremo tutta per soddisfare le esigenze di un continuo miglioramento di cui il paese necessità.

Torna su
LeccoToday è in caricamento