rotate-mobile
Politica Piazza Affari

Piazza Affari, un sit in di Appello per Lecco per ricostruire la storia del cantiere

Dopo la presentazione dei candidati alle amministrative, gli attivisti dell'associazione ricostruiranno le tappe dei lavori in piazza e al tribunale

Un sit in di denuncia in piazza Affari "per ricostruire la verità storica sulle responsabilità di quel cantiere, che ha tenuto la nostra comunità in ostaggio per troppo tempo": con queste parole Corrado Valsecchi, portavoce di Appello per Lecco, annuncia l'iniziativa che, nel pomeriggio di oggi 22 aprile, seguirà la conferenza di presentazione dei candidati alle elezioni comunali del 31 maggio.

Il cantiere, ormai fermo da troppo tempo, ripartirà con ogni probabilità tra la fine di aprile e l'inizio di maggio: durante il sit in con l'associazione verranno ricostruite le tappe dell'odissea iniziata nel 2005 e di cui si dovrebbe vedere la fine solo dieci anni dopo.

La conferenza di presentazione dei candidati a sostegno di Virginio Brivio, che l'Associazione terrà alle ore 17 sulla piattaforma a lago sul Lungolario Isonzo, si aprirà con un minuto di silenzio in memoria dei migranti deceduti in mare a seguito del tragico naufragio avvenuto domenica 19 aprile.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Affari, un sit in di Appello per Lecco per ricostruire la storia del cantiere

LeccoToday è in caricamento