rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Politica Pescarenico

"Vogliamo portare in Parlamento un rappresentante del centrosinistra del Lecchese"

L'Alleanza Verdi-Sinistra presenta i propri candidati e candidate. "Sentiamo questa responsabilità". Tino Magni in corsa per il Senato nel collegio di Milano

In campo "per garantire al territorio un parlamentare lecchese". Sabato 3 settembre a Lecco l'Alleanza Verdi-Sinistra ha presentato i propri candidati e candidate. Presenti Sara Canali, coordinatrice cittadina di Sinistra Italiana candidata alla Camera dei Deputati e per il Senato Maurizia Punginelli, dirigente di Ats Insubria e capolista, Paolo Lanfranchi sindaco di Dolzago e consigliere provinciale, Maurizio Cremascoli membro di Salviamo il Paesaggio di Varese, Anna Toffoletti, dirigente scolastico in pensione, oltre a Tino Magni, candidato a Palazzo Madama nel collegio di Milano. 

"L'alleanza Verdi e Sinistra esprime candidature che, anche grazie alla loro esperienza lavorativa e personale oltre che politica, ben rappresentano il fulcro del programma che abbiamo presentato e che ruota attorno a tre concetti: giustizia sociale, diritti civili e sostenibilità ambientale" hanno spiegato i protagonisti.

"Proposte concrete"

"Abbiamo da sempre declinato questi temi sul territorio lecchese nel lavoro che ha caratterizzato la nostra presenza all'interno delle amministrazioni locali oltre alle mobilitazioni che abbiamo sostenuto in questi anni al fianco delle associazioni e della società civile per la pace e per la difesa dei diritti civili. Il nostro è un programma che rispecchia le esigenze del nostro tempo ed è fatto di proposte concrete: salario minimo a dieci euro, trasporti gratuiti per gli under 30 per una mobilità sostenibile, redistribuzione degli extra-profitti delle compagnie energetiche alle famiglie in difficoltà per il caro bollette, investimenti sulla sanità e sull’istruzione pubblica proponendo la gratuità dal nido all’università".

La candidatura di Tino Magni al Senato nel collegio di Milano dà buone possibilità al centrosinistra lecchese di avere un rappresentante in Parlamento: "Siamo sicuri che, dovesse concretizzarsi questa eventualità, Magni sarà un punto di riferimento per i cittadini e gli amministratori del territorio lecchese". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vogliamo portare in Parlamento un rappresentante del centrosinistra del Lecchese"

LeccoToday è in caricamento