rotate-mobile
Politica Centro storico

Bando DUC, Lecco perde 675mila euro. Il centrodestra affonda

La stoccata è arrivata dopo l'ufficializzazione arrivata tramite una nota di Confcommercio che ha fatto molto rumore

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Il Comune di Lecco ha perso 675mila euro di finanziamento previsti grazie al bando di Regione Lombardia dedicato ai Distretti Urbani del Commercio perchè c’è stato un errore nella presentazione della documentazione che ha fatto scattare l’inammissibilità. Un errore gravissimo che ha buttato via non solo i fondi ma ore di lavoro per la preparazione del progetto e la collaborazione con gli operatori. Un errore che ritarderà o impedirà la realizzazione di iniziative volte a migliorare un comparto che deve continuamente aggiornare le sue attività. Un errore che non doveva capitare, perché il settore del commercio ha patito prima le chiusure e il calo di lavoro dovuto ai due anni di pandemia, poi l’impennata dei costi delle bollette e dovrà ora affrontare le conseguenze dell’inflazione.

Questa volta non ci accontentiamo di un comunicato stampa o del minuto di giustificazione che l’assessore Giovanni Cattaneo pronuncerà durante il consiglio comunale di martedì prossimo 27 settembre.

Il Comune perde 675mila euro per il commercio, “errore gravissimo”

Chiediamo una commissione ad hoc per conoscere il progetto, chi è stato coinvolto e quali misure intende adottare l’assessore per rimediare al passo falso. All’ennesimo passo falso perché questa giunta di sinistra non solo è spesso incapace di risolvere i problemi, ma in questo caso è stata pure dannosa: chi ripagherà il danno arrecato ai commercianti per i mancati fondi del DUC?

È evidente che l’attuale amministrazione ha sottovalutato i problemi di organizzazione della macchina comunale, che ha concentrato la sua attenzione alla produzione di comunicati stampa, alle apparizioni mediatiche, alle presenze sui social, molto attenta all’immagine più che alla sostanza. Chissà quando il sindaco Gattinoni e i suoi assessori capiranno che per amministrare una città non basta l’ufficio stampa.

I consiglieri comunali di Lecco
Cinzia Bettega - capogruppo Lega Lombarda per Salvini premier
Filippo Boscagli - capogruppo Lecco Ideale - Peppino Ciresa sindaco
Giuseppe Ciresa
Emilio Minuzzo - capogruppo Lecco Merita di più
Giacomo Zamperini - capogruppo Fratelli d’Italia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bando DUC, Lecco perde 675mila euro. Il centrodestra affonda

LeccoToday è in caricamento