menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il primo appuntamento sarà dedicato ai rioni di Santo Stefano e Castello

Il primo appuntamento sarà dedicato ai rioni di Santo Stefano e Castello

Cinquestelle, al via il ciclo di incontri nei rioni

Durante le serate verrà presentato il programma "Noi ci crediamo e tu?". La prima serata sarà dedicata a Santo Stefano e Castello

A partire da venerdì 6 marzo, il Movimento Cinquestelle di Lecco presenterà il suo programma in un ciclo di incontri con i cittadini nei vari rioni di Lecco. allo scopo di recepire proposte e suggerimenti relativi al contesto dei quartieri.

Si parte dai rioni di Santo Stefano e Castello questa sera, venerdì 6 marzo alle 20.30 presso la sala civica di via del Seminario a Castello; si prosegue con San Giovanni, Rancio, Laorca e Bonacina venerdì 13 marzo alle 20.30 alla sala civica di via Don Orione a San Giovanni. Il gruppo si passerà poi a Germanedo, Belledo, Caleotto, Acquate e Olate venerdi 20 marzo alle 20.30 presso la sala grande del centro “Informagiovani” a Germanedo.

?Per Maggianico e Chiuso, infine, è stata organizzata la serata di giovedi 26 marzo, alle 20.30 presso il Circolo Figini in via dell'Armonia. Per Lecco centro e Pescarenico l'appuntamento infine è per giovedi 2 aprile alle 20.30, luogo da definirsi.?

«Con l'occasione dei gazebo di marzo e aprile, sarà possibile firmare per aiutarci a presentare la nostra lista - spiegano i Cinquestelle - nonchè consultare, in formato cartaceo, le schede del programma e confrontarsi con gli attivisti attraverso un costruttivo scambio di opinioni al fine di migliorare ulteriormente il programma "Noi ci crediamo e tu?"»

Il programma è consultabile online su questi canali: https://lecco5stelle.org e https://www.facebook.com/M5S.Lecco E’ possibile, inoltre, far pervenire suggerimenti, proposte, critiche all'indirizzo info@lecco5stelle.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento