rotate-mobile
Politica

Lecco: il piano anticorruzione si aggiorna con le proposte dei cittadini

Gli interessati possono inviare - entro il 31 marzo 2016 - le loro segnalazioni

La Giunta del Comune di Lecco, nella seduta di martedì 16 febbraio, ha approvato il primo aggiornamento del Piano di prevenzione della corruzione e dell'illegalità per il triennio 2016/2018, comprensivo del Programma per la trasparenza e l'integrità (clicca qui).

In tale occasione, la Giunta ha definito le priorità strategiche del Comune di Lecco nell'anno 2016 per il contrasto della corruzione e ha programmato una serie di misure di prevenzione generali e specifiche, tenuto conto anche di alcune indicazioni recentemente espresse dall'Autorità Nazionale Anticorruzione.

La Giunta ha inoltre stabilito di procedere a un secondo aggiornamento del Piano di prevenzione della corruzione entro il 31 luglio 2016, a seguito di consultazione esterna e interna all'ente, per raccogliere utili indicazioni e suggerimenti in proposito, sia da parte dei singoli cittadini e delle varie associazioni, organizzazioni, istituzioni locali, sia da parte degli amministratori, dipendenti e collaboratori comunali.

Tutti i soggetti, associazioni ed enti interessati possono quindi contribuire all'elaborazione del secondo aggiornamento del Piano comunale di prevenzione della corruzione per il triennio 2016/2018, facendo pervenire entro il 31 marzo 2016 proposte, indicazioni, segnalazioni in merito al seguente indirizzo: Responsabile anticorruzione Comune di Lecco, piazza Diaz 1, Lecco - email: anticorruzione@comune.lecco.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco: il piano anticorruzione si aggiorna con le proposte dei cittadini

LeccoToday è in caricamento