menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il consiglio comunale semideserto (Foto del consigliere Boscagli)

Il consiglio comunale semideserto (Foto del consigliere Boscagli)

Non c'è il numero legale: a Lecco salta il Consiglio Comunale di Palazzo Bovara

Causa le troppe assenze tra la maggioranza, è stato rinviato il Consiglio COmunale in programma lunedì sera. La minoranza ha abbandonato l'aula, non garantendo il numero minimo

Non è nemmeno iniziato il Consiglio Comunale in programma lunedì 5 novembre a Lecco: l'assenza di cinque consiglieri comunali tra le fila della maggioranza ha fatto propendere le forze d'opposizione per non la partecipazione alla seduta e, di conseguenza, non è stato garantito il numero legale di almeno diciassette presenti in aula rispetto ai trentadue consiglieri eletti.

Dopo il rimpasto, Vivere Lecco si chiama fuori dalla maggioranza. Tutte le reazioni in Consiglio

Quattro consiglieri del Partito Democratico non sono arrivati in aula (di cui due involontari), mentre Luigi Rosci non ha fatto il suo ingresso dopo l'elezione al posto del promosso Roberto Nigriello, oggi assessore allo sport. La minoranza, come detto, ha abbandonato il Consiglio, segnando di fatto la fine anticipata della riunione, sospesa e poi annullata dopo quindici minuti d'attesa.

Convenzione approvata dal Consiglio: il teleriscaldamento vicino a diventare realtà

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento