Politica

Elezioni, anche la civica "Viva Lecco!" sostiene Negrini

Nuovo elemento a sostegno della coalizione: "Vogliamo ridare fiducia e speranza ai cittadini"

"Lecco riparte!", è questo lo slogan scelto dal candidato sindaco Alberto Negrini per riassumere il suo obiettivo nella corsa alle prossime elezioni amministrative.  "A poco a poco - ha spiegato durante la conferenza stampa che si è svolta ieri, 11 aprile, alla sede di Forza Italia - abbiamo visto spegnersi la nostra città. Cinque anni fa potevamo definirci la società della crescita, oggi siamo nella morsa della crisi, con prospettive incerte e meno sicurezze. Non dipende solo dal governo del Paese, ma anche da quello del Comune: incapaci, entrambi, di reagire".

"Occorre - prosegue il candidato - un cambiamento profondo, per restituire ai lecchesi fiducia e speranza. Noi abbiamo il programma e gli uomini e faremo ripartire Lecco. Con Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d'Italia condividiamo l'idea di una amministrazione che accompagni e sostenga lo sviluppo della comunità: l'esatto contrario del sistema assistenziale "alla Brivio", dei contentini a questo e a quello, delle provvidenze a pioggia. Abbiamo bisogno di rimettere in moto l'economia del territorio, per ricreare nuove condizioni di benessere. E questo faremo, concentrando l'attenzione e le risorse dove servono, liberando cittadini e imprese dai lacci della burocrazia".

Una visione che raccoglie molti consensi nella società civile e ha motivato un gruppo di cittadini a formare la lista civica "Viva Lecco!", che correrà a sostegno del candidato sindaco Negrini con gli altri partiti del centrodestra.

"Sono felice – ha detto ancora Negrini – di poter contare sul contributo di persone che hanno generosamente deciso di mettersi in gioco, portando nuove energie al gruppo e la dote di un prezioso patrimonio di esperienze. In questa campagna noi tutti, ed io per primo, ascolteremo i lecchesi con spirito di servizio e spiegheremo loro come intendiamo affrontare i tanti problemi della città, che cinque anni di sinistra al potere hanno reso soltanto più acuti."

A disposizione dei cittadini c'è un filo diretto su Facebook e ci sono gli "Open meeting" ai gazebo in programma tutti i fine settimana da qui al voto. Il primo appuntamento questo pomeriggio alle 16, al gazebo di Forza Italia sul lungolago (zona piattaforma) e alle 17al gazebo di Lega Nord in piazza XX settembre (zona edicola).

Domenica alle 15 Negrini sarà al gazebo di Fratelli d'Italia in Piazza XX settembre (fronte Torre Viscontea). "Forza Italia – afferma Fabrizio Bocci coordinatore cittadino di FI - ha aderito con convinzione a quello che ritengo l'unico progetto politico innovativo e credibile al quale i lecchesi possano affidarsi. Innovativo perché segna una profonda discontinuità con il "sistema" di chi ha governato in questi ultimi cinque anni, credibile perché sostenuto da una coalizione forte, unita e decisa a portare Alberto Negrini alla vittoria."

Giacomo Zamperini, coordinatore di Fratelli d'Italia, ha richiamato l'attenzione sulla scelta della grafica, dello slogan, dei manifesti, ispirati all'idea di "un'alba nuova" su Lecco. "Vogliamo ripartire – spiega - dopo una notte buia, lunga cinque anni, e per farlo pensiamo a proposte concrete che incidano sensibilmente sulla vita delle persone, a partire dalla riscossione dei tributi. Riteniamo che debba essere l'amministrazione stessa ad occuparsene, con lo sguardo del padre di famiglia, e non una società esterna che, per ovvie ragioni, ha interessi diversi. Sarà un punto su cui intendiamo dare battaglia".

Riccardo Ravasi, giovane candidato della lista Lega Nord, ribadisce l'importanza di rilanciare la città dal punto di vista economico e turistico: "Lecco, un tempo terra di imprenditori e commercianti, oggi non offre opportunità di lavoro. Chi vuole inserirsi deve cercare altrove, in Brianza o a Milano. Per non parlare dell'offerta culturale e ricreativa. Invece di essere, come potrebbe, un polo di attrazione turistica, la città ha imboccato la via del declino. Con il nostro sostegno alla candidatura di Alberto Negrini, vogliamo invertire la rotta, perché Lecco torni ad essere una città viva".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, anche la civica "Viva Lecco!" sostiene Negrini

LeccoToday è in caricamento