rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Elezioni Comunali 2021

Olgiate Molgora, il sindaco Bernocco: «Ho deciso, mi ricandido alle prossime elezioni»

Il mandato del primo cittadino scadrà in primavera, ma ha deciso che proverà a essere rieletto

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Cari concittadini, cari amici ed amiche,

l’anno trascorso è stato impegnativo per tutti noi. L’emergenza sanitaria legata al Covid 19 ha ferito profondamente la nostra comunità che è stata costretta a vivere un lungo periodo segnato dal dolore e dalle difficoltà.

Abbiamo dovuto affrontare una situazione del tutto nuova e inaspettata, che ha portato con sé una lunga serie di problemi. Passo per passo ho cercato di aggiornarvi sulle scelte della mia amministrazione e su quanto, con responsabilità e sacrifici anche personali, abbiamo fatto per cercare di essere vicini a chi ha avuto bisogno, ma anche semplicemente per rimettere in moto la macchina comunale.

Grazie alla generosità degli olgiatesi, che si sono messi a disposizione l’uno dell’altro, allo spirito di servizio dei dipendenti comunali, dei miei assessori e dei consiglieri, oltre che all’impegno impagabile dei volontari, siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo che ci eravamo prefissati: non lasciare nessuno indietro.

In questi mesi difficili, soprattutto nei momenti in cui non vi nascondo che le energie sembravano venire meno, sono stato sostenuto dalle vostre innumerevoli dimostrazioni di stima e di affetto, e in molti mi avete chiesto se intendessi ricandidarmi alla guida del nostro Comune.

In proposito, per avermi concesso la vostra fiducia, ormai quasi 5 anni fa, vi ribadisco il mio più profondo e sincero ringraziamento, ma desidero anche ringraziarvi per il coraggio e la serietà con cui come olgiatesi abbiamo affrontato e stiamo affrontando la crisi sanitaria ed economica. Rispettando le regole e spendendoci per aiutare gli altri.

Ho preso tempo per riflettere. Non perché mancasse l’entusiasmo e la volontà di concludere i tanti progetti messi in pista in questi anni, ma perché volevo essere sicuro di avere le energie fisiche e mentali per impegnarmi per altri cinque anni e di poter contare sull’impegno delle persone che mi sono state a fianco fin dall’inizio di questa grande avventura. Sento di poter dare ancora molto a questa meravigliosa comunità, che ho cercato di ripagare prima nel ruolo di presidente della Pro Loco, per 7 anni, e poi avendo l’onore di essere scelto come vostro sindaco.

È per questo che alla fine di una lunga riflessione ho deciso di ricandidarmi alla carica di sindaco di Olgiate Molgora. Sono orgoglioso di aver guidato Olgiate in un periodo così intenso: di cambiamento nei primi tre anni e mezzo e complicatissimo nell’ultimo.

L’anno trascorso, dal punto di vista amministrativo, è quello che ha visto l’avvio di importanti lavori, a lungo attesi, ma anche la programmazione e la progettazione di opere pubbliche ed interventi di riqualificazione urbanistica che vedranno la luce nei prossimi anni, con investimenti di milioni di euro tra fondi comunali e contributi statali e regionali che siamo riusciti ad aggiudicarci.

Dando per scontato che non tutti saranno d’accordo e che le critiche, anche aspre, non sono mancate e non mancheranno, sono fiero di come io e la mia squadra abbiamo amministrato il Comune. Lo abbiamo fatto con la precisa volontà di coinvolgere i cittadini nelle decisioni, puntando sul confronto e mai sullo scontro, partendo dai bisogni delle famiglie, delle associazioni e delle attività commerciali e produttive. Senza promesse straordinarie ma con la disponibilità e l’impegno quotidiano.

Mi candido a riottenere la vostra fiducia per completare il lavoro svolto e i tanti progetti in cantiere, finalmente e faticosamente, alcuni di essi dopo decenni, incardinati sui giusti binari; ma anche per avviare una nuova fase di ripartenza dopo gli ostacoli della crisi sanitaria ed economica. Lo faccio a partire dalla mia squadra, che ha condiviso con me gli obiettivi raggiunti e i momenti difficili dello sforzo amministrativo, con una lista civica e plurale, che faccia tesoro del lavoro svolto in questi anni ma aperta al supporto di tutti coloro che desiderano migliorare le cose.

Nel frattempo mi impegnerò al massimo fino all’ultimo giorno del mio mandato. Ora più che mai c’è bisogno dell’energia di tutti, per continuare a coltivare quell’impegno civico che anche nei momenti più complicati ha contraddistinto la comunità di Olgiate Molgora.

Un grazie sincero,
Giovanni Battista Bernocco

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olgiate Molgora, il sindaco Bernocco: «Ho deciso, mi ricandido alle prossime elezioni»

LeccoToday è in caricamento