Elezioni Comunali 2021

Elezioni Lago e Valsassina, Rusconi si riconferma sindaco a Bellano

Affermazione clamorosa del primo cittadino uscente con mille voti sul secondo. Riconferme a Varenna per Mauro Manzoni, a Cremeno per Pierluigi Invernizzi, a Crandola per Matteo Manzoni. A Morterone trionfa Dario Pesenti, a Perledo Fabio Festorazzi

Altri cinque anni in Amministrazione. Vittoria netta a Bellano per Antonio Rusconi, che si riconferma primo cittadino anche nel prossimo mandato: 1.350 voti per un'affermazione senza appello (67,7%), più del doppio della somma delle due liste avversarie: Andrea Nogara (Progetto Comune) ne ha raccolti 357 (17,9%) mentre Federico Goretti di "Bellano si rinnova" si è fermato a 287 (14,39%).

"Siamo contenti che i bellanesi ci abbiamo premiato, è stato riconosciuto il lavoro di cinque anni che è stato davvero impegnativo, e che vogliano guardare avanti insieme - ha commentato a caldo, a Lecco Today Rusconi - Ci rimettiamo subito al lavoro, sono tante le opere avviate da portare avanti, con Cotonificio, passaggio a livello, Orrido; siamo molto motivati. Ringrazio tuti i componenti della squadra, sono sicuro che saprà lavorare bene per Bellano. Ringrazio anche la mia famiglia che mi sopporta e supporta nelle mie iniziative e scelte di vita". Irene Alfaroli è la più votata tra i candidati consiglieri. Per quanto rigiaurda l'affluenza, a Bellano ha votato il 61,27%, una contrazione sensibile rispetto al 66,42% dell'ultima tornata elettorale. 

Risultati e commenti da Colico

Varenna

Mauro Manzoni-2

Altra conferma a Varenna, dove Mauro Manzoni (Vivere Varenna, nella foto) colleziona 293 voti per il 61,81% delle preferenze, contro il 38,19 del già sindaco Carlo Molteni (Lista civica per Varennna). Dato controcorrente per l'affluenza a Varenna, dove hanno votato più cittadini rispetto al 2016: ben il 69,22% contro il 67,79%

Cremeno

Pierluigi Invernizzi-2

A Cremeno ha votato il 62,49%, cinque anni fa si recò alle urne il 69,35% degli aventi diritto. Riconferma per Pierluigi Invernizzi (Insieme per Crescere, nella foto) con il 76,76% dei voti, mentre lo sfidante Paolo Terzaghi (La Voce) ha raccolto il 23,24%. Da segnalare 17 schede nulle e 5 bianche.

Perledo

A Perledo Fabio Festorazzi è il nuovo sindaco: il candidato di "Perledo Guarda avanti" ha raccolto 192 voti (36,5%), solo quattro più del secondo. Gli altri: Gianpaolo Venini (Vivere Perledo) 188 (35,74%), Marinella Sala (Perledo Viva) 146 (27,76%). Molti più voti rispetto a cinque anni fa: il dato finale è 66,14% (contro il 53,79%).

Crandola

Matteo Manzoni Crandola-2

A Crandola, dove hanno votato 180 elettori (il secondo dato più alto della provincia con il 70,31% di voti, fu 81,17% nel 2016), si riconferma sindaco Matteo Manzoni (I nostri monti, nella foto) che ha fatto registrare il 73,26% contro il 26,74% dello sfidante Pietro Giumelli di "Crandola e Vegno per tutti".

Morterone

Dario Pesenti-2

Il dato più alto della provincia si è registrato a Morterone, affluenza all'81,48% ma con soli 22 elettori. Va sottolineato che alle ultime elezioni votò solo il 54,84% degli aventi diritto. Il nuovo sindaco è Dario Pesenti (nella foto) della lista "Morterone Insieme" con 12 voti contro i 9 dello sfidante Andrea Grassi (Partito Gay Lgbt+), per una percentuale del 57,14%. Pesenti succede ad Antonella Invernizzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Lago e Valsassina, Rusconi si riconferma sindaco a Bellano

LeccoToday è in caricamento