menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni 2020, rese note le preferenze: Antonio Rossi il più votato, Bonacina ancora "top" tra le donne

L'olimpionico, sottosegretario ai grandi eventi sportivi in Regione, ha ricevuto 413 voti personali, mentre la "dem", vicesindaco uscente, ha toccato quota 317 preferenze

Appendice decisamente importante delle elezioni comunali è sempre la distribuzione delle preferenze espresse dai cittadini. Ebbene, a Lecco sono due big ad averne totalizzate il numero più elevato per genere: tra gli uomini l'olimpionico e sottosegretario ai grandi eventi sportivi in Regione Antonio Rossi (Lecco Ideale) ne ha totalizzate ben 413, unico a sfondare quota quattrocento, mentre tra le donne si conferma Francesca Bonacina (Partito Democratico), vicesindaco uscente, con le sue 317 preferenze; nel 2015 la dem era stata la più votata in assoluto (376).

Elezioni comunali Lecco 2020 | Le preferenze

Guardando alle singole liste, Emilio Minuzzo è il più votato di Lecco Merita di Più - Forza Italia (292), Giacomo Zamperini (362) giganteggia in Fratelli d'Italia e risulta essere il secondo più votato a livello assoluto, Cinzia Bettega (238) si mette in vetta alla Lega Salvini Lombardia, Massimo Riva (87) mantiene la sua posizione al vertice del MoVimento Cinque Stelle, Gaia Bolognini (96) fa il suo esordio mettendosi in vetta alla lista di Appello per Lecco, Alessio Dossi (160) è il primo candidato di AmbientalMente Lecco, Emanuele Manzoni (139) è in vetta ai "rossi" di Con la Sinistra Cambia Lecco ed Emanuele Torri (299) guida la neonata Fattore Lecco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento