Fratelli d'Italia inizia a mostrare le sue carte: Caterisano, Sesana e Triaca schierati con Peppino Ciresa

Mastroberardino, portavoce provinciale: «Abbiamo molto merito nella nuova unione del centrodestra. Facendo squadra non abbiamo mai perso»

Primi passi verso le Amministrative del 20-21 settembre anche per Fratelli d'Italia. Il partito capitanato da Giorgia Meloni si è rinnovato profondamente anche a livello lecchese, legandosi al traino della forte crescita a livello nazionale. In vista della tornata di fine estate il sostegno è, chiaramente, in favore del candidato unico Peppino Ciresa, supportato e ricevuto anche nel primo incontro pubblico, flash mob a parte, a tema elettorale.

conferenza fratelli d'italia 1 agosto 2020-2

«Lavoriamo per aprire il partito a varie forze, anche a livello locale. Finalmente le forze politiche storiche si ritrovano sotto il logo di Fratellì d’Italia e abbiamo molto merito nella riuscita di questa condivisione d'idee che sta accomunando l'ampia coalizione», ha ammesso il portavoce provinciale di Fratelli d'Italia Fabio Mastroberardino.

conferenza fratelli d'italia 1 agosto 202011 fabio mastroberardino-2

«Apriamo le porte del partito alle varie anime del centrodestra: cattoliche, conservatrici e sovraniste - ha spiegato l'onorevole Alessio Butti -. Il lavoro svolto sul territorio è stato premiato, portando anche all’elezione di Pietro Fiocchi nell’Europarlamento. Nel nostro programma parliamo del rilancio turistico, della cultura, delle infrastrutture: l’Amministrazione va svegliata in momenti cruciali come questo. C’è un gruppo politico con le idee molto chiare dal punto di vista programmatico, perché questa città ha chances inesplorate. L’Europa ci aiuterà sul lato infrastrutturale: sfruttando il nuovo sistema di metro possiamo avvicinare ulteriormente Lecco a Milano, progetto che sto portando avanti».

conferenza fratelli d'italia 1 agosto 202010 alessio butti-2

Presente per l'occasione, l'europarlamentare Pietro Fiocchi ha parlato del legame che vorrà costruire: «Sono contento dell’evoluzione liberale del partito, ma con il suo significato classico. Da un mese giro Lecco per fare la lista dei problemi che ci sono, fermi e bloccati. Questa città è ricca e non si sta esprimendo come potrebbe: il Tribunale non va avanti, l’ex-ASL è ferma come la Leuci, il tunnel con Bergamo non procede; questo è il servizio che lo stato dà agli imprenditori? Mi spenderò in prima persona con l’Amministrazione per ottenere fondi importanti a livello europeo; dobbiamo essere forti per portare ricchezza al territorio».

conferenza fratelli d'italia 1 agosto 20209 pietro fiocchi-2

Enrico Castelnuovo, coordinatore cittadino, ha brevemente presentato la composizione della lista, che sarà ufficializzata la prossima settimana: «Sono confluite tante personalità cittadine. Oggi siamo un’Alleanza Nazionale in grande, capace di esprimersi al meglio sotto tanti punti di vista. Sono presenti persone della vecchia guardia e nuove persone che entrano dopo aver sposato il nostro modo di fare politica».

conferenza fratelli d'italia 1 agosto 20208 enrico castelnuovo-2

Antonio Pasquini rappresenta una delle figure apicali, a maggior ragione dopo l'elezione a sindaco di Casargo: «L’esperienza civica di cinque anni fa ha avuto un buon seguito, mentre oggi abbiamo raccolto l’appello di ricomporre le divisioni, che non hanno giovato alla città. Per la prima volta abbiamo un centrosinistra diviso, mentre noi abbiamo composto un’alleanza tra tutti i partiti che rappresentano l’area. Vedo un partito allargato, con professionalità ed esperienze diverse, che vuole rappresentare la città. Lecco è un capoluogo di provincia, ma da venticinque anni non ha risolto i suoi problemi infrastrutturali”.

conferenza fratelli d'italia 1 agosto 20207 antonio pasquini-2

Giunto sul luogo della presentazione per un breve saluto, il candidato Peppino Ciresa ha ribadito le sue idee: «Il nostro centrodestra è super unito. All’inizio avevamo idee diverse, ma ad oggi abbiamo appianato tutte le varie divergenze. Investiremo molto sulla sicurezza, siamo a un punto oltre il quale non si può più andare, in centro e in periferia. Metteremo le telecamere in tanti punti per avere una visione completa della città. Un’altra cosa che mi sta a cuore è il decoro della città, come avviene in Trentino Alto-Adige. Dobbiamo partire dalle piccole cose per avere un maggiore appeal turistico».

«Anche a Lecco la destra di Fratelli d’Italia unisce varie anime del centrodestra, perché la scelta tutela i valori di tutti - ha concluso l'onorevole Marco Osnato -. La lista di Peppino Ciresa avrà un pragmatismo diverso, abbiamo fatto proposte di carattere economico per contrastare la crisi che c’è a livello nazionale. Alla Camera abbiamo dovuto alzare la voce contro un centrosinistra che vuole mantenere le poltrone senza pragmatismo».

conferenza fratelli d'italia 1 agosto 20205 marco asnato-2

«Dopo dieci anni di scialba amministrazione e inconcludente, Lecco ha bisogno di cambiare pagina e avere un progetto di lungo termine, che dia respiro alla città e volga al miglioramento di una città capoluogo. Tante sono le cose da fare e i progetti da attuare, ma sicuramente non si potranno raggiungere questi obiettivi con la prosecuzione di una Giunta fallimentare sotto tutti i punti di vista», spiega, infine, il candidato Giuseppe Mazzoleni.

giuseppe mazzoleni-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Triaca, Caterisano e Sesana con Ciresa

Ciresa potrà contare su tre figure professionali molto conosciute in città come quelle rappresentate da Paola Triaca, ingegnere, Marco Caterisano, membro del Comitato Direttivo nazionale Fipe e presidente Fipe Lecco, e Massimo Sesana, imprenditore, già Presidente di Confcommercio Lecco e Lariofiere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Segnalati numerosi casi di "dermatite del bagnante" dopo tuffi al lago: ecco cos'è

  • Lutto in valle San Martino per la scomparsa a 54 anni del dentista Roberto Carrara

  • In visita a Varenna, Vittorio Sgarbi conquistato da Villa Monastero

  • Ubriaco, si lancia nel lago con la jeep: 36enne salvo per miracolo

  • Lutto nell'alpinismo: addio a Matteo Pasquetto, grande amico dei Ragni Lecco

  • Dramma nel lago: 40enne trovato morto a Fiumelatte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento