Venerdì, 22 Ottobre 2021
Elezioni comunali 2020 Piazza Era

Gattinoni presenta la sua idea per il lungolago: «Dieci chilometri, dieci esperienze diverse»

Il candidato sindaco del centrosinistra ha brevemente presentato le sue idee. Il Circolo Scherma Lecco: «Noi non parteciperemo»

Dallo scorcio di Pescarenico, in piena piazza Era, Mauro Gattinoni ha presentato la sua idea di lungolago. Il candidato sindaco del centrosinistra si è così esposto: «Dobbiamo abituarci a pensare il nostro lungolago come uno dei più grandi d'Europa, dieci chilometri di esperienze. Dovremo creare occasioni per lo sport, la musica e il divertimento: immaginiamo, quindi, che ognuno di questi dieci sia depositario di un'esperienza unica. Pescarenico potrà essere una zona per i ristori, oltre avremo quello dello sport, più a valle quello per i giovani con le strutture leggere e gli spazi per fare musica e divertirsi fino a tardi. Il centro rimane il salotto buono per la passeggiata, i negozi e i mercati chic, oltre immaginiamo di mettere porto e lido, creando le strutture di supporto per chi arriverà via lago. E' un progetto che vede a 5-10 anni, finanziabile con fondi comunitari, benchè il Comune debba sapere come valorizzare questi spazi unici».

Sabato 11: "4 postazioni, 10 esperienze"

gattinoni lungolago-2

A tal proposito, Gattinoni e il suo staff hanno organizzato una serie di attività per la giornata di sabato 11 luglio:

gattinoni lungolago 2-2-2

Il Circolo Scherma Lecco: «Non parteciperemo»

"In relazione al programma dell’evento “Lungolago 10.0” organizzato per sabato 11 luglio da "Fattore Lecco" e "Gattinoni sindaco", avendo rilevato come prevista una “dimostrazione scuola scherma”, il Circolo della Scherma Lecco Asd unico soggetto titolato in provincia di Lecco a svolgere didattica ed attività di scherma ritiene doveroso segnalare che non è prevista né autorizzata alcuna partecipazione del sodalizio sportivo alla manifestazione indicata."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gattinoni presenta la sua idea per il lungolago: «Dieci chilometri, dieci esperienze diverse»

LeccoToday è in caricamento