È Eros Goretti il terzo sfidante per la poltrona di sindaco a Mandello

Il 63enne, già canottiere e allenatore di fama internazionale, sfiderà con la sua lista, "Un'Altra Mandello", il primo cittadino uscente Riccardo Fasoli ("Il Paese di tutti") e Sergio Balatti di "Casa Comune"

Il candidato sindaco de "Un'Altra Mandello" , Eros Goretti

C'è il terzo nome che concorrerà alle prossime elezioni comunali di Mandello per la poltrona di sindaco: Eros Renzo Goretti sfiderà il primo cittadino uscente Riccardo Fasoli e Sergio Balatti.

La lista civica ha ufficializzato la candidatura nella giornata di mercoledì, una candidatura "forte": nato a Lecco il 20 febbraio 1957 e residente da sempre a Mandello, Goretti è stato canottiere di alto livello e successivamente tecnico sia alla Canottieri Moto Guzzi sia nella Federazione italiana, con esperienze anche all'estero tra le quali in Messico e Ungheria.

La lista: tredici candidati, cinque donne

Molto conosciuto in paese, Eros Goretti sfiderà Riccardo Fasoli della lista "Il Paese di tutti" e Sergio Balatti di "Casa Comune".
Compongono la lista "Un'altra Mandello" tredici elementi, di cui cinque donne, un mix eterogeneo di età, esperienze e professioni: Flavio Angeli, Giordana Redaelli, Laura Colombo, Mattia Conti, Giuliana Colombo, Federica Ilardo, Giuseppe Iovino, Giovanna Lissoni, Guerrino Orio, Renato Pasini, Oscar Andres Romero, Giovanni Sicola, Flaviano Tomelleri.

Nel frattempo, sempre per quanto riguarda la corsa alle prossime Amministrative di settembre, venerdì 14 agosto, dalle 10 alle 12, Casa Comune sarà in piazza Leonardo Da Vinci - di fronte al Municipio - per raccogliere le firme necessarie alla presentazione della lista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

  • Cadavere nell'Adda: si tratterebbe della donna scomparsa due giorni fa

  • Titolare senza mascherina, clienti all'interno: chiuso bar di Oliveto Lario

Torna su
LeccoToday è in caricamento