Fattore Lecco si presenta: «Facciamo squadra intorno a Gattinoni per il bene della città»

Arrivo in bici a Pescarenico per i componenti della lista civica che sostiene il candidato sindaco del centrosinistra. «Oggi le piccole e puntuali manutenzioni sono le grandi opere. Ma siamo pronti anche a scelte di coraggio per il futuro di centro e rioni»

Il team di "Fattore Lecco" oggi a Pescarenico. Sotto altre immagini della biciclettata sul lungoadda e della presentazione dei candidati.

In bici sul lungolago di Lecco per fare squadra e per dare lo sprint al candidato sindaco Mauro Gattinoni in vista del voto del 20 e 21 settembre prossimi. I componenti della lista civica "Fattore Lecco" si sono presentati oggi con questa iniziativa green approdata in piazza Era a Pescarenico dove si è parlato di nomi e programmi. Quattro temi innanzitutto: Fattore Famiglia, Fattore Talento, Fattore Città e Fattore Montagna. Da questi ambiti Gattinoni e sostenitori hanno illustrato una serie di proposte concrete che vanno dal sostegno alle scuole all'aumento dei servizi domiciliari per gli anziani, dalle piccole "grandi" opere alla valorizzaione dei rioni. Con due parole d'ordine: futuro e coraggio.

Ad aprire gli interventi il presidente dell'associazione "Fattore Lecco" Giovanni Cattaneo, il quale ha ricordato che scuola ed educazione saranno tra le priorità della lista impegnata a incontrare la cittadinanza anche nei prossimi giorni, in particolare giovedì 10 settembre al Palataurus per una serata in cui tutti i candidati si presenteranno ai lecchesi.

I "Fattori" famiglia, talento, città e montagna

Spazio quindi alla coordinatrice Alessadra Durante: «Abbiamo lavorato a fondo al programma e potete trovare tutte le proposte nei dettagli anche sui volantini in distribuzione. Un esempio? Ciò che abbiamo in mente per il Bione, poco lontano da qui: non una semplice ristrutturazione degli impianti sportivi, ma la creazione di un percorso di formazione e di crescita per i giovani. Pensiamo a un'aula studio con 80 posti dedicati ai ragazzi per coniugare formazione e sport, senza essere costretti a scegliere. In città uno dei temi sentiti è quello del decoro, le vere grandi opere sono le piccole manutenzioni. Vogliamo creare due squadre di manutenzione con otto persone dedicate ai rioni, per segnalare eventuali problemi e attivare interventi immediati, non solo in centro, ma in ogni parte della città».

Capolista di "Fattore Lecco" sarà Matteo Ripamonti: «La mia vita è stata caratterizzata fino ad oggi da 40 anni di lavoro, 20 in fabbrica e altrettanti nel sindacato, e da 13 di volontariato attivo. Ora ho voluto mettermi a disposizione di questa formazione per sostenere un progetto mirato al futuro, al bene di Lecco e dei suoi cittadini. Crediamo in Mauro Gattinoni perchè un candidato sindaco ancora giovane, ma allo stesso tempo una persona matura che sa sognare e guardare avanti, rimanendo allo stesso tempo concreto».

In lista anche il Consigliere comunale uscente Andrea Frigerio: «Questa lista, come il suo candidato sindaco, è trasversale a tutte le realtà sociali e lavorative di Lecco. Viene rappresentata ogni realtà cittadina, c'è entusiasmo, c'è voglia di fare, c'è un'idea valida per il futuro di Lecco. Tra i nostri obiettivi spicca la valorizzazione del lungolago, ecco dunque la scelta di iniziare la presentazione con questo percorso in bici. "Fattore Lecco" è la vera novità di questa campagna elettorale».

Mauro Gattinoni: «Continueremo a incontrare tutti i lecchesi e a illustrare il nostro programma che guarda al futuro»

In bicicletta è arrivato anche Mauro Gattinoni. «Tutti insieme, anche con le altre forze della coalizione che mi sostiene, abbiamo un progetto per il futuro della nostra città, per vederla crescere, per vederla ancora più bella, solidale, sostenibile e grande - ha dichiarato il candidato sindaco del centrosinistra - In questi mesi difficili tra lockdown e rinvio delle elezioni abbiamo fatto un lavoro molto serio sui contenuti, sui problemi, sulle proposte per il bene di Lecco, non abbiamo mai interrotto il dialogo con le persone. Il nostro programma guarda ai prossimi dieci anni. "Fattore Lecco" poi è la vera novità di questa campagna elettorale, è la casa di chi ha già dimostrato impegno nel volontariato, nelle professioni, nella famiglia, per il centro e per i rioni. Ci sono donne e uomini che si sono già dati da fare, a cui non interessano le luci della ribalta. Nei prossimi giorni fino al voto cercheremo di incontrare tutti i lecchesi, dalle piazze alle case, dalle botteghe alle aziende passando per i social network. Grazie al lavoro di squadra si può vincere. Poi serve il coraggio, anche quello dell'immaginazione, per tanti altri settori della vita cittadina».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti i nomi dei 32 candidati Consiglieri comunali

Ecco i 32 componenti della lista "Fattore Lecco": Matteo Ripamonti, Alessandra Durante, Roberta Albanese, Antonella Alippi, Marco Belladitta, Mattia Bernasconi, Massimo Brini, Stefano Calvetti, Giulia Castelnuovo, Silvana Cestaro, Andrea Frigerio, Chiara Frigerio, Paola Frigerio, Clelia Isimbaldi, Nicola Liberali, Piergiorgio Locatelli, Gigliola Manzini, Veronica Milani, Raffaella Panariti, Marco Riva, Mariabambina Rota Vitali, Paolo Sala, Maria Sangalli, Saulo Sangalli, Marco Spinelli, Claudia Spini, Chiara Tagliaferri, Roberto Timpano, Emanuele Torri, Armando Giorgio Turrisi, Stefania Valssecchi e Luca Visconti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Ferrovie, sulla Milano-Lecco debutta il treno Caravaggio: «Investimento triennale da un miliardo e mezzo»

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento