Elezioni comunali a Lecco: l'esercizio del diritto di voto a domicilio

Gli elettori interessati possono inviare la dichiarazione entro lunedì 31 agosto

In occasione delle consultazioni elettorali per l'elezione del sindaco e del consiglio comunale e del referendum confermativo per la riduzione del numero dei parlamentari, indetti per domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020, possono essere ammessi al voto domiciliare: gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano e gli elettori cosiddetti “disabili intrasportabili” affetti da gravissime infermità tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l’ausilio del trasporto pubblico che i comuni organizzano in occasione di consultazioni per facilitare agli elettori disabili il raggiungimento del seggio elettorale.

Voto a domicilio: come partecipare

Gli elettori interessati devono inviare su modello gratuito, da ritirare presso l'ufficio Elettorale comunale o scaricabile a questo collegamento, la prescritta dichiarazione nel periodo compreso fra il 40° ed il 20° giorno antecedente la data della votazione e cioè da martedì 11 agosto a lunedì 31 agosto 2020. Alla dichiarazione devono essere allegati una copia della tessera elettorale e un certificato medico rilasciato dal funzionario medico, designato dalla competente Agenzia di Tutela della Salute, in data non anteriore al quarantacinquesimo giorno antecedente la data della votazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

  • Stroncato da un malore in montagna: Mandello piange Carlo Gilardi

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

Torna su
LeccoToday è in caricamento