rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Politica

Paola Giudiceandrea candidata alle europee per il Pd

"In questa campagna elettorale metterò tutto il mio impegno per discutere sul territorio di temi di respiro europeo come il lavoro, la sostenibilità e i risvolti dell’Intelligenza artificiale"

Alle prossime elezioni europee il territorio di Lecco esprime una candidatura tra le fila del Partito Democratico per la circoscrizione Nord-Ovest. Si tratta di Paola Giudiceandrea, componente della segreteria cittadina, con delega alla comunicazione, e della direzione regionale Pd.

"Ringrazio Paola per la disponibilità a rispondere alla richiesta del Pd per essere presente a una sfida
importante come quella delle elezioni europee - dichiara Manuel Tropenscovino, segretario provinciale Pd
Lecco - Sono certo che la sua presenza nella lista del Pd è anche la garanzia che tra le decine di manifesti di un candidato che non si capisce cosa abbia fatto in questi cinque anni a Bruxelles, si possa invece raccontare ai lecchesi l’idea di una Europa diversa, vicina ai territori, che deve avere l’ambizione di migliorare la vita delle persone: dalla sanità, al lavoro, dalla sicurezza all’ambiente".

Paola Giudiceandrea, 46 anni, è originaria di Olginate e vive a Lecco. Diplomata al liceo linguistico Bertacchi si è poi laureata alla Iulm in Scienze e tecnologie della comunicazione. Giornalista pubblicista, si occupa di comunicazione da oltre 20 anni. Ha iniziato a lavorare al Giornale di Lecco per poi spostarsi a Milano. Come libera professionista ha collaborato con agenzie di comunicazione su clienti internazionali, con enti pubblici e aziende.

Da oltre 10 anni si occupa anche di comunicazione politica, ha collaborato con Sergio Cofferati durante il suo ultimo mandato al Parlamento Europeo. Da tre anni lavora come corporate communication coordinator in un importante gruppo leader nazionale nel settore del turismo. È co-autrice del libro “Fare politica digitale” (Franco Angeli, 2011). Il suo impegno in politica nel Pd inizia nel 2009 a Milano, città in cui ha vissuto e svolto la sua attività politica per 9 anni. Lascia il Pd nel 2017 per aderire al progetto di Liberi e Uguali di Pietro Grasso. Nel 2020 ha fatto parte dello staff del candidato sindaco di Lecco Mauro Gattinoni, poi eletto. È rientrata nel Pd, a Lecco, nel 2023 in seguito alla candidatura di Elly Schlein alla segreteria nazionale.

"Sono contenta di questa opportunità e di poter mettere a disposizione del Pd la mia candidatura - afferma Paola Giudiceandrea - In questa campagna elettorale metterò tutto il mio impegno per discutere sul territorio di alcune tematiche di respiro europeo che a me stanno particolarmente a cuore, come il lavoro, la sostenibilità e il grande tema dei risvolti dell’Intelligenza artificiale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paola Giudiceandrea candidata alle europee per il Pd

LeccoToday è in caricamento