rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Politica Valmadrera

"Sanità più efficiente, infrastrutture e meno burocrazia", la ricetta del Terzo Polo

Incontro con i candidati alle regionali a Valmadrera

Quasi un centinaio di persone di Valmadrera, Civate e Malgrate hanno partecipato all’incontro organizzato al Centro culturale Fatebenefratelli per presentare i candidati del Terzo Polo alle elezioni regionali del 12 e 13 febbraio. La serata è stata introdotta dal sindaco di Valmadrera, Antonio Rusconi, il quale ha ribadito "Il valore e la necessità di una presenza forte del Terzo Polo per una proposta ai cittadini di una politica non urlata, concreta, che non obblighi a scegliere tra Salvini e i 5 Stelle". 

Rusconi ha quindi presentato i diversi candidati alla carica di Consigliere regionale a sostegno di Letizia Moratti presidente. Tra i primi interventi quello di Lorenzo Riva, capolista, vicepresidente della Camera di Commercio di Lecco e Como e già presidente di Confindustria Lecco, il quale ha ribadito come non sia possibile che la sanità lombarda occupi i 3/4 del bilancio regionale "e poi i cittadini debbano aspettare mesi e mesi per visite urgenti", occupandosi poi del tema delle infrastrutture. 

Sono poi intervenuti Eleonora Lavelli, Consigliere comunale e giovane avvocato di Imbersago, che ha evidenziato il tema di limitare la burocrazia soprattutto nell'ambito della rigenerazione urbana, Franco Limonta, assessore a Galbiate, che si è soffermato sul valore della cultura anche in ambito ambientale e Daniela Rusconi, consigliere a Oggiono ma nata e vissuta per anni a Valmadrera, la quale ha evidenziato l’importanza dell’ascolto e dell’associazionismo nei diversi Comuni. Presente anche Giovanni Sabadini, responsabile provinciale di Azione, che ha sottolineato l’importanza dell’unità del Terzo Polo . 

Gli esponenti del Terzo Polo all'incontro di Valmadrera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sanità più efficiente, infrastrutture e meno burocrazia", la ricetta del Terzo Polo

LeccoToday è in caricamento