menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni 2015, Bonacina (Pd) e Boscagli (Ncd) i candidati più votati dai lecchesi

Con i voti definitivi, arrivano anche i nomi dei candidati preferiti dagli elettori

È Francesca Bonacina del Partito Democratico il candidato consigliere più votato dai cittadini lecchesi alla tornata elettorale di ieri 31 maggio: con lo spoglio delle schede, è ormai completo anche il quadro dei candidati più votati nelle 12 liste che hanno sostenuto i 5 candidati Sindaci.

Se la donna più votata appartiene a un partito di centrosinistra, il più votato per il Consiglio comunale è, invece, un esponente del centrodestra: al secondo posto, infatti, dietro le 376 preferenze accordate a Bonacina, si piazza Filippo Boscagli, già consigliere in quota Ncd, con  333 preferenze.

Guardando alle singole liste,  nella coalizione a sostegno di Brivio, oltre alla già citata Bonacina, i risultati migliori sono stati ottenuti da Corrado Valsecchi nella lista di Appello per Lecco (138 voti) e da Ezio Venturini per Vivere Lecco (48 voti).

Nelle fila dei sostenitori di Alberto Negrini, che il 14 giugno sfiderà Brivio al ballottaggio,il primat spetta alla capogruppo della Lega Nord Cinzia Bettega, che ha ottenuto 252 preferenze, mentre il maggior numero di preferenze fra i candidati di Forza Italia è andato a Enrico Antonio Tallarita (77 voti). Giacomo Zamperini, portavoce di Fratelli d'Italia, si conferma volto di punta del partito a Lecco, con 148 voti. Fra i candidati di Viva Lecco, inoltre, il maggior numero di voti è andato a Venera Catalfamo, il cui nome è stato scritto su 50 schede elettorali.

Nella compagine a sostegno di Lorenzo Bodega, di cui fa parte il più votato Filippo Boscagli, i più votati nelle singole liste sono stati Carlo "Carlone" Di Pietrantonio in Destra per Lecco, che ha ottenuto 83 voti, e Pierluigi Lococciolo di Bodega Sindaco sì, che ha totalizzato 89 preferenze.

Per Con la sinistra cambia Lecco, lista guidata dal candidato Sindaco Alberto Anghileri, è stato Daniele Blaseotto a ottenere il maggior numero di preferenze (132), mentre fra i Cinque Stelle di Massimo Riva spicca la capolista Mary Fogli con 59 voti validi.

Clicca qui per leggere l'elenco completo con tutte le preferenze

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento