rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Elezioni

Rifondazione: "Il Pd ha perso i connotati del centrosinistra"

LA sezione cittadina del partito annuncia l'adesione alla lista "Cambia Lecco" per le elezioni comunali

Rifondazione comunista ufficialmente contro il Pd alle prossime elezioni comunali: lo annuncia il Segretario provinciale Francesco Coniglione, con una nota in cui ufficializza anche l’adesione alla lista civica Cambia Lecco.

«A fronte del fatto che la maggioranza alla guida del Comune di Lecco ha progressivamente fatto venir meno i suoi connotati di centrosinistra - si legge nella nota - a causa dell’atteggiamento del sindaco Brivio e del Pd, che hanno scelto di amministrare il Comune allo stesso modo del Pd nazionale, Rifondazione comunista ha assunto l’anno scorso la decisione di non far più parte dell’alleanza che, a suo tempo, aveva permesso di mettere all’angolo il centrodestra cittadino».

«Ora siamo di fronte a insensati bandi - prosegue la nota - con cui l’amministrazione Brivio, contro il responso referendario e a pochi mesi dalla scadenza naturale del Consiglio Comunale, intende mettere sul mercato  importanti servizi pubblici come i trasporti, i posteggi, le reti del gas, di fatto esautorando in maniera scorretta il prossimo Consiglio». 

«Di fronte a tutto ciò, non essendoci la più che minima convergenza programmatica con Brivio e il PD - conclude Coniglione - abbiamo verificato le condizioni per una collaborazione con tutte le istanze di sinistra attive in città e abbiamo deciso di partecipare al prossimo confronto elettorale di maggio con la lista “Con la Sinistra-CAMBIA LECCO” guidata dal candidato a Sindaco Alberto Anghileri».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifondazione: "Il Pd ha perso i connotati del centrosinistra"

LeccoToday è in caricamento