menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brivio candidato Sindaco, consenso unanime dal Partito democratico lecchese

Secondo i compagni di partito il Sindaco uscente "ha saputo amministrare bene partendo da una situazione difficile"

Soddisfazione dal Partito democratico lecchese per la candidatura di Virginio Brivio, che si conferma in corsa per palazzo Bovara alle elezioni del prissimo maggio: la direzione provinciale del partito ha espresso consenso unanime alla decisione del Sindaco di puntare al secondo mandato.

Brivio, dicono dal Pd, è «Una persona che conosce bene il funzionamento delle istituzioni e le problematiche del Comune di Lecco e del territorio. Il suo impegno, la sua assidua e costante presenza in municipio e tra la gente, lo hanno reso un Sindaco apprezzato e stimato dai lecchesi».

Secondo i compagni di partito, il Sindaco uscente «ha saputo amministrare bene partendo da una situazione difficile e complessa, ereditata delle amministrazioni precedenti a guida leghista. Ora ci sono le condizioni per raccogliere i risultati attesi e, partendo dai risultati positivi raggiunti, costruire un progetto  importante per un più incisivo miglioramento della città».

«Queste elezioni - precisa il segretario provinciale Fausto Crimella - avranno una notevole rilevanza politica,  per questo  ci muoveremo  per valorizzare il capitale umano, fatto di esperienze e competenze, che ruota intorno al Partito democratico, e per continuare la buona tradizione amministrativa, nella consapevolezza che, nei prossimi anni, il ruolo della Città capoluogo sarà sempre più determinante e strategico  per tutto il territorio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento