menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stemma del Comune di Esino Lario

Stemma del Comune di Esino Lario

Esino Lario senza Sindaco, l'emergenza è alle porte

SPI CGIL denuncia: senza amministrazione comunale i disagi possono solo aumentare. Annunciata collaborazione col Commissario Prefettizio per colmare il "vuoto democratico"

È dalle elezioni del 25 maggio scorso che Esino Lario è senza  Sindaco: la mancanza di candidati ha fatto sì che non arrivasse nessuno in sostituzione di Giovanni Dell’Era, e quella che finora poteva sembrare una curiosa peculiarità del paese della Valle ora rischia di trasformarsi in emergenza. Senza il Sindaco e la relativa Amministrazione comunale, infatti, i cittadini esinesi non hanno nessuno in grado di rispondere alle loro esigenze e ai disagi, in particolare le persone anziane, sole e disabili: per questo, in mattinata, la delegazione dello SPI CGIL Centro Lago ha incontrato il Commissario Prefettizio Angelo Panebianco, in un meeting finalizzato a individuare le cause che hanno portato a creare questa sorta di vuoto democratico: “è necessario cogliere”, si legge nel comunicato diramato dalla SPI CGIL, “questo messaggio di disaffezione, manifestato in modo silente e autolesionista” da una popolazione radicalmente legata alla propria storia e al proprio ambiente.


Lo SPI CGIL annuncia di voler collaborare con il Commissario Prefettizio Panebianco  per poter colmare questo vuoto entro la prossima tornata elettorale amministrativa, per rilanciare le capacità del territorio e per portare l’attenzione sui disagi cui devono fare fronte gli esinesi, ma anche tutte le popolazioni che vivono in montagna: nella prima decade del prossimo Settembre avrà luogo un evento con protagonista la patata bianca, produzione tipica di Esino, ed entro fine anno sarà promosso un convegno dal titolo “Vivere in montagna: quale futuro?”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento