menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
M-V- Brambilla e Mario Giordano

M-V- Brambilla e Mario Giordano

Mario Giordano a Merate presenta il suo ultimo lavoro "Non vale una lira"

Stranezze e amenità della normativa europea, sprechi comunitari, maxistipendi di burosauri, qualche affondo sulla politica nazionale e locale, su chi si è assunto la responsabilità di rompere l'unità del centrodestra.

Questo ed altro nella serata che la segreteria provinciale di Forza Italia ha dedicato, ieri a Merate, alla presentazione del libro "Non vale una lira", ospite l'autore, Mario Giordano, molto apprezzato dal pubblico ed intervistato da un altro politico e cioè l'on. Michela Vittoria Brambilla, anche responsabile del movimento berlusconiano nella provincia di Lecco.

Tutti d'accordo (pubblico compreso) sul fatto che l'Unione europea di oggi non corrisponde né ai sogni dei primi europeisti né alle esigenze dei cittadini.

"Al momento - sostiene Giordano - non abbiamo gli strumenti per una vera politica monetaria comune, non abbiamo una politica sociale comune, non abbiamo una politica della difesa comune, non abbiamo neppure una politica comune dell'immigrazione. Per cambiare l'Europa dall'interno è naturale che i moderati  guardino a Forza Italia e a una candidatura come quella, "validissima", di Giovanni Toti - capolista del movimento che a Bruxelles saprà interpretare con capacità e concretezza il cambiamento necessario".

"Il partito di Berlusconi - conclude l'autore del libro -, conserva il suo "ruolo storico di rappresentante dei moderati e liberali italiani", nonostante la scissione e i personalismi che l'hanno ispirata. Un evidente riferimento non solo alle vicende nazionali, ma alla corsa solitaria del Ndc a Merate, che rischia di regalare alla sinistra il governo del Comune".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento