Politica

Rinnovati a Villa Gomes i vertici lombardi dei giovani Dem

Marco Redolfi eletto segretario e Anna Zambon vice Lavoro, ambiente e diritti tra le priorità della mozione unitaria "Un bel viaggio"

Villa Gomes ha ospitato il congresso regionale dei Giovani democratici, dove i delegati di ogni federazione provinciale Gd hanno votato all’unanimità la mozione unitaria “Un bel viaggio” di Marco Redolfi e Anna Zambon, oggi rispettivamente segretario e vicesegretaria regionale. Nella bella cornice del parco, favoriti dalle temperature quasi estive, i Giovani Dem della Lombardia si sono riuniti numerosi da tutta la regione per votare i nuovi vertici della loro organizzazione.

Diverse le personalità della politica lombarda intervenute all’evento politico, primo tra tutti Pierfrancesco Majorino, candidato presidente alle scorse elezioni regionali e oggi capogruppo Pd in consiglio regionale. Insieme a lui, Vinicio Peluffo, segretario Pd Lombardia, Gian Mario Fragomeli, consigliere regionale Pd Lecco, e Mauro Gattinoni, sindaco di Lecco, hanno ringraziato i Giovani democratici per il contributo fondamentale fornito ad ogni campagna e battaglia politica degli ultimi anni, tra cui quella “locale” che ha portato appunto alla vittoria di Gattinoni per 31 voti.

Presenti poi Caterina Cerroni e Davide Skenderi, coordinatori nazionali dei Giovani Democratici, che hanno ricordato come in Lombardia l’organizzazione dei Gd sia sempre stata molto vivace e attiva sui temi più di attualità, come il precariato del lavoro giovane e il caro affitti. Gli onori di casa sono stati poi fatti dal segretario provinciale dei Giovani Democratici Pietro Radaelli e da Manuel Tropenscovino, segretario provinciale Pd Lecco nonché membro dei Giovani dem in qualità di under30, che hanno ricordato l’importanza della politica fatta dai giovani a livello locale e a livello universitario, dove entrambi sono stati impegnati tra le fila dell’associazione politica Unisì della Statale di Milano.

Il congresso è entrato poi nel vivo con la relazione del segretario regionale Gd uscente, Lorenzo Pacini. A seguito di un dibattito, con numerosi auspici e auguri di buon lavoro da parte dei partecipanti, il congresso si è concluso con gli interventi di Marco Redolfi e Anna Zambon, autori della mozione unitaria “Un bel viaggio”.

I due, eletti all’unanimità segretario e vicesegretaria, hanno ribadito i punti focali che guideranno la loro battaglia politica: l’istruzione (gratuita e per tutti), i diritti, il lavoro (non precario) dei giovani, il diritto all’abitare, la sostenibilità ambientale. “Tutti temi che - ha affermato Redolfi - saranno insieme al primo posto, in quanto tutti estremamente importanti per il futuro della nostra generazione”. Nei prossimi giorni, Redolfi e Zambon comunicheranno la composizione della segreteria regionale, che sarà rappresentativa di ogni federazione Gd lombarda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinnovati a Villa Gomes i vertici lombardi dei giovani Dem
LeccoToday è in caricamento