Politica

Italia Viva Lecco va sul sicuro: Antonio Rusconi è il nuovo coordinatore provinciale

L'attuale sindaco di Valmadrera, già Senatore della Repubblica, affiancherà Giulia Vitali. Prende il posto del sindaco di La Valletta Brianza Marco Panzeri

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Le settimane appena trascorse sono state settimane dure. Ci hanno visto sotto attacco e la spirale d’odio generatasi nel dibattito politico ha conosciuto il suo culmine nel recapito al Senato di due proiettili a Matteo Renzi. Cogliamo l’occasione per dimostrare a lui la nostra vicinanza ma tutti insieme, uniti, dobbiamo condannare l’utilizzo di gesti e parole d’odio in politica. Ora andiamo avanti, insieme, con libertà e coraggio pensando al bene del paese, ma il cambiamento deve partire da ciascuno tornando a mettere al centro il rispetto reciproco.

L’insediamento del governo Draghi ha portato finalmente ad un’accelerazione sui vaccini: Italia Viva lo chiedeva da mesi. Davanti al non utilizzo di un milione di dosi vaccinali, solo per mancanza di un piano vaccini, Mario Draghi cambia i vertici della protezione civile e impone la svolta. Ora però dobbiamo concentrarci sulle riforme: «Queste sono l’innovazione della vita politica, istituzionale, sociale. Senza le riforme la società soffre perché è costretta dentro regole che via via mostrano i loro limiti e soffocano la libertà e la crescita - afferma Mauro del Barba e aggiunge -. Draghi ha il compito di garantire salute e ripresa economica: quello di pacificare gli italiani con la politica spetta agli italiani ed alla politica».

Nelle settimane appena trascorse ci sono stati importanti cambiamenti anche per il coordinamento di Italia Viva Lecco. Ad affiancare Giulia Vitali, coordinatrice donna di Italia Viva in provincia, da ora in poi ci sarà l’ex Senatore e Sindaco di Valmadrera Antonio Rusconi, che con la sua esperienza amministrativa e politica co-condurrà l’azione del partito a livello territoriale. Ettore Rosato, vicepresidente della Camera dei deputati e Coordinatore nazionale di Italia Viva, invia i suoi migliori auguri di buon lavoro ai due coordinatori. Vogliamo ringraziare Marco Panzeri per il lavoro svolto fino ad ora ricoprendo il ruolo di coordinatore uomo e gli auguriamo buon lavoro per il suo impegno da primo cittadino di La Valletta.

C’è tanto da fare «l’obiettivo è quello di garantire innovazione di visione e al contempo esperienza amministrativa, rappresentando l’intera provincia da Colico a Lomagna», afferma Giulia Vitali. «È altresì importante creare spazi in cui i cittadini possano dire la propria» così le prime parole di Antonio Rusconi da neo coordinatore di Italia Viva Lecco. «Vogliamo continuare a costruire una casa dove tutti i cittadini ed amministratori del territorio possano sentirsi inclusi, liberi di esprimere il loro parere in ottica riformista», conclude Vitali.

Cogliamo l’occasione inoltre, in una giornata così importante, per augurare a tutti, donne e uomini, buona giornata internazionale della donna. Italia Viva è l’unico partito che tutela e vuole la parità di genere in tutti i ruoli che la compongono e si batte, soprattutto attraverso il lavoro del Ministro alle pari opportunità e alla famiglia Elena Bonetti, per promuovere ed attuare politiche che consentano di abbattere la disparità di genere, nel lavoro, nella famiglia, nella leadership, ispirando così le giovani donne. Buon otto marzo quindi a tutti noi e grazie alle donne che si sono battute per aprire nuovi percorsi.

Giulia Vitali
Coordinatrice Italia Viva Lecco

Antonio Rusconi
Coordinatore Italia Viva Lecco

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italia Viva Lecco va sul sicuro: Antonio Rusconi è il nuovo coordinatore provinciale

LeccoToday è in caricamento