menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
"Chiedo asilo" è lo slogan della manifestazione lanciata da Matteo Salvini

"Chiedo asilo" è lo slogan della manifestazione lanciata da Matteo Salvini

Migranti, Lega Nord contro il Governo: nel weekend i gazebo dove "chiedere asilo"

Arriva anche sul territorio la manifestazione lanciata dal leader del Carroccio, Matteo Salvini

Inizia sabato 11 e domenica 12 aprile la manifestazione targata Lega Nord “Chiedo asilo anch’io! Prima il cittadino, non il clandestino”: nei gazebo allestiti in diverse piazze del territorio, così come in tutta Italia, gli attivisti raccoglieranno delle simboliche richieste di asilo politico da parte dei cittadini italiani, per manifestare così il dissenso nei confronti delle politiche migratorie del Governo e la mala gestione dell’operazione Mare nostrum.

«La Lega Nord chiede più legalità e più sicurezza, ma per ottenere questo bisogna andare nella direzione opposta del Governo Renzi-Alfano e sono i numeri che lo dimostrano - si legge nella nota stampa diffusa dal Carroccio - Nel nostro paese non c’è posto per tutti, e con questa affermazione non si vuole andare contro i principi cattolici di accoglienza, ma si vuole soltanto essere realisti. Chi alimenta un’immigrazione incontrollata dando false illusioni è un criminale, perché fa un danno sia al paese d’origine dal quale vengono sottratte risorse che potrebbero contribuire alla crescita del loro paese, che al nostro: da noi infatti tutti coloro che non troveranno lavoro ed un futuro, non potranno che dedicarsi ad attività illecite finendo nelle mani della criminalità». 

In provincia di Lecco i gazebo si potranno trovare, la mattina di sabato 11 aprile, a Casatenovo, Lomagna, Mandello del Lario, Ballabio, Cremeno, Rovagnate e Introbio. Nel pomeriggio si potrà firmare a Brivio e all’ufficio elettorale della Lega di Lecco, mentre il gazebo allestito a Calolziocorte sarà a disposizione dei partecipanti tutta la giornata.

Domenica 12 si potrà firmare, la mattina, a Galbiate, Lomagna, Esino Lario, Imbersago, Missaglia, Calco, Barzanò, Olginate e Oggiono. Saranno aperti tutto il giorno i gazebo di Lecco, Calolziocorte e Colico, mentre nel pomeriggio sarà possibile aderire anche presso l’ufficio elettorale della Lega di Lecco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento