menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Primarie delle idee", ecco i quesiti del Partito democratico a cui i cittadini dovranno rispondere

Tre domande verteranno sull'ambito regionale e una specifica sul territorio lecchese

Saranno quattro i quesiti che il Partito democratico porrà agli elettori, agli iscritti e ai sostenitori del partito che parteciperanno alle "primarie delle idee" nella mattinata di domenica 1 marzo.

Tre quesiti di rilevanza regionale e uno locale, sul tema delle autonomie locali e del riassetto istituzionale, che saranno proposti su tutto il territorio regionale.

In provincia di Lecco saranno allestiti 14 seggi che, assieme ai 5 presenti nel capoluogo, saranno aperti dalle 9 alle 13 per raccogliere le opinioni di quanti vorranno esprimersi: la lista completa è consultabile a questo link.

Di seguito il testo dei quesiti a cui elettori, sostenitori e iscritti al Pd saranno chiamati a rispondere:

  • Sei favorevole all'abolizione delle Regioni a Statuto speciale, così da procedere alla definizione di una “nuova autonomia” valida per tutte le Regioni italiane? 
  • Sei favorevole, per ottimizzare l'utilizzo delle risorse e migliorare lo svolgimento delle funzioni loro attribuite, a ridurre, accorpandole, il numero delle Regioni?
  • Come si tengono assieme la tutela delle identità locali e l’efficienza dei servizi ai cittadini in una Regione come la Lombardia, in cui 1.064 Comuni su 1.531 (il 69,5%) hanno meno di 5 mila abitanti?
  • Se la normativa dovesse rivedere gli attuali ambiti territoriali (ex province) prevedendo degli accorpamenti, quale soluzione preferiresti per l'ambito lecchese? 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento