rotate-mobile
Politica Suello / Via Mauri

Suello, la Lega fa incetta di firme contro legge Merlin e Italcementi

Molti i residenti che hanno aderito alle due proposte del Carroccio

Abrogazione della legge Merlin sulla prostituzione  e petizione contro l'intenzione della Italcementi di Calusco d'Adda (Bg) di smaltire scarti di produzione nel fiume: queste le due raccolte firme portate avanti dalla Lega nord di Oggiono nella giornata di ieri 17 maggio, con un gazebo allestito sul sagrateo della chiesa di San Biagio a Suello.

Entrambe le raccolte firme, fa sapere il Segretario Giovanni Pasquini, hanno avuto un buon riscontro di pubblico: «Molti residenti, alcuni dei quali hanno deciso anche di tesserarsi alla Lega, hanno sottoscritto entrambe le iniziative del Movimento. L'effetto Salvini si sta percependo su tutto il territorio della Brianza lecchese, con una spinta popolare senza precedenti. La gente è molto arrabbiata con l'esecutivo renziano per le continue vessazioni contro i residenti e riconosce alla Lega il ruolo di unica seria opposizione a quello che molti definiscono come un vero e proprio regime».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suello, la Lega fa incetta di firme contro legge Merlin e Italcementi

LeccoToday è in caricamento