Mandello, il M5S interroga l'amministrazione comunale

"Auguriamo un buon lavoro all'amministrazione, ricordando che vigileremo sul suo operato"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Spett. Amministrazione comunale, non allarmatevi e non preoccupatevi!! Questo comunicato non ha alcuna intenzione di scendere nella polemica o elargire critiche ma porvi, da cittadini prestati alla politica, dopo quasi un anno di legislatura alcuni semplici quesiti.

Non vi obbligheremo a risponderci come parte politica. Pubblicamente vi comunichiamo che non ci riguarda e non ci danniamo l'anima se talvolta non abbiamo risposta poiché riteniamo importante che rispondiate alla cittadinanza tutta e in senso avverso commettiate un indecoroso gesto verso la popolazione.

Non vogliamo usufruire del vostro prezioso tempo, che occupate per la gestione della Res Publica locale, quindi vi portiamo alla vostra illustra attenzione le seguenti domande:

1. Spettabile Assessore Picariello Luca, nel mese di Ottobre 2015 e nei mesi successivi abbiamo posto alla sua attenzione, con una serie di svariati e interessanti incontri presso la sede del Comune, lo Sportello di Cittadinanza. Successivamente a quegli incontri abbiamo registrato solo una sporadica citazione in un Consiglio Comunale e poi un assordante silenzio. Speranzosi che tale progetto, come da accordi, rimanga estraneo dal confronto dialettico politico, in quanto d'interesse esclusivo per la cittadinanza, chiediamo quale sia lo stato d'avanzamento per la realizzazione.

2. Al Sign. Sindaco Dott. Riccardo Fasoli, riguardo la richieste sulle riprese dei Consigli Comunali, saremmo lieti e grati di conoscere lo stato di avanzamento dei lavori per l'inserimento di un breve comma nel regolamento del Consiglio Comunale che permetta lo svolgimento di tale operazione. Sign. Sindaco le ricordiamo come tale iniziativa sia stata intrapresa a Mandello, in passate legislature, senza gravosi problemi, bensì con una sola decisione del Sindaco e dei Capi Gruppo, la quale ci risulta sia favorevole. Permetta, dunque, che tutta la cittadinanza, nel bene o nel male, abbia la possibilità di poter giudicare liberamente e con coscienza propria la gestione del paese.

3. All'assessore al Turismo e al Commercio vorremmo chiedere se le proposte riguardanti la creazione e lo svolgimento di piccoli mercati agricoli a km 0, di mercati di prodotti artigianali itineranti per le frazioni, abbiano superato la normale fase di valutazione e stiano arrivando o procedendo alla concretizzazione.

4. Alla Giunta intera vorremmo inoltre chiedere quali strategie di riorganizzazione aziendale della macchina amministrativa abbia intenzione di adottare per la riorganizzazione e la maggior efficienza delle mansioni del personale. Sono in previsione indagini sulle skills di ogni singolo dipendente? E in che modo e attraverso quali metodi si andranno a verificare e a sviluppare le variabili che possano migliorare la "macchina amministrativa"? E ancora: quale struttura interna organizzativa si intende mettere in campo? E quali relazioni di reportig e quali processi formativi si vogliono attuare per un miglioramento dei dipendenti comunali? Queste domande risalgono precisamente al 07 Ottobre 2015, alle quali ad oggi non esiste traccia di risposta!

5. Scusate se ci leviamo qualche sassolino ma riteniamo che affermazioni calunniose da parte di alcuni vostri sostenitori e pifferai, che svariano dal siamo quelli del NO all'essere strumentalizzati da chissà quale burattinaio nascosto o addirittura che "godiamo" nel criticarvi senza proporre, solo grazie all'onestà intellettuale che ci contraddistingue non hanno incrinato un rapporto certamente critico e a volte duro sul piano politico, ma che ha sempre offerto la disponibilità a qualsiasi forma di collaborazione. Prendiamo l'occasione comunicando che siamo lieti che l'amministrazione stia facendo attenzione e porge il suo interesse sulla progetto "Conciliazione lavoro-famiglia" depositato al protocollo del comune in data 5 Febbraio 2016.

Queste alcune semplici domande su alcune proposte importanti consegnate all'attuale amministrazione a cui saremmo lieti che venissero date le risposte. Auguriamo un buon lavoro all'Amministrazione ricordando che vigiliremo, per quanto posssibile, sull'operato della stessa, porgendo liberamente le nostre critche anche dure e forti, ma sempre nel rispetto delle persone.

Angeli Flavio, Aldo Gallo, Scola Maurizio

Torna su
LeccoToday è in caricamento