Politica Mandello del Lario / Piazza Leonardo Da Vinci, 6

"Il Paese di tutti": «Grazie ai mandellesi, siamo già al lavoro»

Il gruppo di maggioranza commenta il voto, dopo il 68% conquistato alle urne. «Concretizzeremo il nostro programma elettorale, composto da punti realizzabili e non certo sogni»

Un ringraziamento ai mandellesi che hanno rinnovato la fiducia alla maggioranza uscente, e l'augurio di buon lavoro al sindaco Riccardo Fasoli, confermatosi alla guida di Mandello. "Il Paese di Tutti", dopo il 68% conquistato alla recente tornata elettorale, si dichiara «orgoglioso del risultato ottenuto alle elezioni amministrative del 20 e 21 settembre e, soprattutto, cosciente delle aspettative dei tanti mandellesi che gli hanno dato fiducia».

Il gruppo non si è fermato, anzi ha ricominciato da dove aveva concluso prima del voto. «Con tanta determinazione ci siamo già rimessi al lavoro per concretizzare uno a uno i punti del nostro programma elettorale, un programma senz'altro impegnativo e tosto, ma non certo "dei sogni" (sottinteso "irrealizzabili"), come qualcuno lo ha definito. Questa tornata elettorale si è svolta in condizioni oggettivamente anomale e difficoltose. Per garantire la protezione dal contagio del Covid-19, è stata messa in campo una complessa macchina organizzativa che ha coinvolto gran parte dei servizi comunali e non solo».

Elezioni Comunali di Mandello: Riccardo Fasoli si conferma sindaco

"Il Paese di tutti" ha raccolto il 68% dei voti, compiendo un balzo notevole rispetto alle elezioni del 2015. «I nostri più sentiti ringraziamenti vanno ai 3825 mandellesi che ci hanno dato fiducia credendo nelle nostre volontà e capacità di perseguire gli obiettivi di Programma - proseguono gli esponenti del gruppo - E indistintamente a tutti i mandellesi va l'assicurazione che lavoreremo al massimo delle nostre possibilità. Il Paese di Tutti augura buon lavoro al rieletto sindaco Riccardo Fasoli e allintero Consiglio comunale entrante».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il Paese di tutti": «Grazie ai mandellesi, siamo già al lavoro»

LeccoToday è in caricamento