menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni 2015, primo incontro fra Appello per Lecco e Movimento cinque stelle

Delegazioni delle due formazioni politiche si sono incontrate per definire i punti di contatto delle rispettive proposte politiche per la corsa a palazzo Bovara

Incontro fra gli attivisti del Movimento 5 stelle lecchese con Appello per Lecco, in vista delle elezioni comunali che si terranno nel maggio del 2015.

Come richiesto nei giorni scorsi proprio da ApL, il portavoce Corrado Valsecchi e una delegazione della lista civica hanno incontrato, ieri 22 dicembre, i militanti pentastellati per discutere delle problematiche della città, degli obiettivi da raggiungere per migliorare la vivibilità lecchese e sugli eventuali punti di contatto fra le due formazioni politiche.

Fedeli alla linea dettata a livello nazionale, i Cinque stelle hanno espresso fin da subito l'intenzione di non stringere alleanze, dichiarandosi comunque disponibli al confronto sulle singole proposte e garantendo il supporto a tutti i provvedimenti che risulteranno, spiegano i pentastellati, "non a vantaggio di singole forze politiche o di lobby di potere, ma ad esclusivo miglioramento del vivere dei lecchesi e del risolvere i loro problemi,  nell’ottica  e nella visione condivisibili dal Movimento".

Per quanto riguarda le proposte, l'attenzione dei due gruppi sembra convergere su alcuni punti fondamentali, come la ripresa del settore manifatturiero e imprenditoriale da portare avanti assieme allo sviluppo del turismo, la necessità di ripensare la politica urbanistica lecchese, così come il trasporto e la mobilità urbana, l'attenzione nei confronti del patrimonio edilizio scolastico, storico e culturale e verso la manutenzione degli spazi pubblici, o ancora la necessità di dare sostegno concreto al lavoro e all'occupazione, nonché ai commercianti, la diffusione dell'uso di energie rinnovabili e l'efficientamento della burocrazia, l'attivazione di politiche a favore dell'aggregazione giovanile e dell'inclusione degli anziani, il rilancio dello spoer lecchese e il maggiore coinvolgimento della cittadinanza nelle politiche di bilancio e di governo della città.

I pentastellati, a conclusione dell'incontro, hanno ricordato ad Appello per Lecco il ruolo di supporto svolto nella attuale Giunta, duramente criticata dai Cinque stelle lecchesi: ribadendo il giudizio negativo sull'operato dell'amministrazione Brivio, gli attivisti hanno richiamato la lista civica, "ad avere un sussulto d’orgoglio ed ad operare un’azione più incisiva e determinante nell’amministrazione della cosa pubblica, perlomeno in questi ultimi mesi di amministrazione", facendo così seguire i fatti alle proposte verbali espresse durante l'incontro.

Le due delegazioni si sono lasciate con l’impegno di incontrarsi nel mese di gennaio ed approfondire le proposte caratterizzanti il programma del Movimento 5 Stelle.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento