menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nava: "Conrater si è dimesso? Non mi risulta"

Insanabile il rapporto fra il Presidente della Provincia Daniele Nava e il suo assessore Antonio Conrater.

A quest'ultimo Nava ha tolto le deleghe alle politiche sociali.  Nel consiglio provinciale, il penultimo di villa Locatelli dopo l'abolizione dell'Ente, l'assessore Conrater era assente.

"Se si è dimesso? Al momento non mi risulta": ha affermato Nava a chi ha chiesto informazioni. "Ho tolto le deleghe a Conrater - ha puntualizzato il presidente Nava - perchè il suo atteggiamento nelle politiche sociali non rispondeva all'amministrazione. In particolare per il settore fasce deboli ho avuto proteste da parte dei Comuni visto che la gestione spetta alla Provincia".

Fatto sta che qualche osservazione verso il presidente Nava è stata fatta sia dalla maggioranza che dalla minoranza per questa decisione che prima di essere messa a conoscenza del consiglio è stata diffusa attraverso i media con scambi di rispettive affermazioni e accuse.

"Quello che posso dire - sempre Nava - che questo ritiro delle deleghe dovevo farlo prima senza attendere gli ultimi giorni di lavoro a villa Locatelli".

In attesa di avere comunicazioni dal Ministero il presidente Nava, oltre a tenere per se le deleghe di Conrater, rimane in carica sino all'8 Giugno. Poi cosa accadrà alla Provincia di Lecco?. Ai posteri la risposta.

Sempre nel consiglio provinciale è stato stabilita l'uscita della Provincia come socio del Casinò  di Campione e grazie a ciò nelle casse provinciale arriveranno oltre 200 mila Euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento