Mandello, attacco dei Cinque Stelle: «Spalatori assenti e disagi per la neve»

Affondo del gruppo di attivisti, che prosegue con la sua opera di opposizione all'Amministrazione Fasoli

Torna a farsi sentire il gruppo di attivisti Cinque Stelle di Mandello del Lario. Questa volta per via della neve che ha colpito il Lecchese e, ovviamente, tutta la zona del Mandellese. 

«La burocrazia che punisce i cittadini»: a Mandello i Cinque Stelle tornano all'attacco

Neve a Mandello: le proteste dei Cinque Stelle

Illustrissimi Sig. Sindaco, Sig. Capogruppo del Paese di Tutti, permetteteci di esprimere il nostro disappunto, una volta in questo comune, quando amministravano gli altri, esisteva un registro per gli spalatori neve, che nella necessità si adoperavano a ridurre i disagi provocati dal maltempo. Oggi, purtroppo, con il vostro "buon governo" gli spalatori non esistono più, e nonostante le varie allerte meteo, non c'è più nessuno che si preoccupa delle conseguenze dovute alle copiose nevicate; marciapiedi impraticabili e pericolosi che mettono a rischio tanti anziani, per voi i piccoli servizi quotidiani non contano nulla, oramai pensate ad altro, alle allegre rotonde e alla mulattiera per Sondrio. Perdonateci se tocchiamo la vostra suscettibilità, ma non riusciamo a restare in silenzio.

Attivisti 5 Stelle Mandello del Lario

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Flavio Angeli
Beppe Iovine
Aldo Gallo

Mandello, i Cinque Stelle valutano il 2018: «Impossibile essere soddisfatti di questa Amministrazione»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viveva legata a un calorifero: le guardie ecozoofile salvano il pitbull Maya

  • Covid-19, la Asst Lecco fa chiarezza: al momento terapie intensive vuote

  • Covid-19, nuova ordinanza regionale: nuove regole per bar e ristoranti, "stop" alle competizioni dilettantistiche da contatto

  • Il governatore Fontana firma l'ordinanza: stop a movida e allo sport dilettantistico

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento