menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I candidati di "Non fermare il cambiamento" alle prossime elezioni ad Oggiono

I candidati di "Non fermare il cambiamento" alle prossime elezioni ad Oggiono

"Non fermare il cambiamento" la lista di Ferrari alle elezioni di Oggiono

Presentata, nella serata di mercoledì 8 maggio, presso il comune di Oggiono, la lista "Non fermare il cambiamento"; che concorrerà alle prossime elezioni comunali del 25 maggio.

Roberto Ferrari, sindaco uscente, è il candidato della lista composta dal Nuovo Centro Destra, Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale.

A rappresentare i partiti della coalizione sono intervenuti gli onorevoli Raffaello Vignali (N.C.D.), Michela Vittoria BRambilla (Forza Italia), l'assessore regionale Antonello Formenti (Lega Nord) ed il consigliere comunale a Lecco Giacomo Zamperini (FDI-AN).

"Il lavoro fatto dall'amministrazione uscente - esordisce Brambilla - è sotto gli occhi di tutti e cioè un lavoro ben fatto. Qui ad Oggiono siamo riusciti a mantenere unito e compatto il centro destra, così come deve essere. Noi non permetteremo alla sinistra di comandare perché Oggiono e l'Italia non sono di sinistra. Il voto del 25 maggio avrà un'importante valenza nazionale, per contrastare il voto di Grillo che non rappresenta la cura del nostro paese, ma solo il portavoce del malessere del nostro paese. Questo voto inoltre è importante perché dall'esito di queste elezioni usciranno dei messaggi importanti per l'attuale governo, tra l'altro non eletto. Concludo sottolineando come sia importante scegliere bene dei bravi amministratori come quelli di a Oggiono, perché c'è un segnale importante che è emerso nella nostra provincia e' all'ottavo posto per il malessere della nostra gente".

"Non dobbiamo mai pensare - prosegue Formenti - , in qualsiasi competizione elettorale, di aver vinto, ma serve stare sul territorio, incontrare la gente ed invitatela ad andare a votare. Noi della Lega siamo abituati a bussare alla poeta della gente, per spiegare i nostri programmi, ma soprattutto ascoltarla, sentire i suo bisogni. Sono sicuro della riconferma di Ferrari perché in questo mandato e riuscito a fare l'80% del programma che si era posto".

"Essere riusciti ad ricompattare il centro destra - interviene Zamperini - è un grande risultato e sono sicuro che questo darà dei frutti importanti nelle prossime votazioni ad Oggiono. Noi siamo un partito relativamente nuovo, ma la
nostra crescita è stata importante e sono sicuro che noi daremo un grande contributo per vittoria finale della nostra coalizione ad Oggiono".

"Penso - conclude Vignali - che in questi ultimi cinque anni l'attuale amministrazione abbia lavorato molto bene. Mi fa piacere che al primo posto nel programma di Ferrari ci sia la famiglia, perché è un caposaldo per la nostra ripresa economica. Sono inoltre molto contento che qui ad Oggiono tutto il centro destra sia riuscito a ritrovare la sua compattezza, perché
non possiamo consegnare questo comune alla sinistra che ha dei valori totalmente
diversi rispetto ai nostri.

Ed infine il candidato sindaco Roberto Ferrari: "Ritrovarmi qui nuovamente dopo i cinque anni, a concorrere alla carica di sindaco di Oggiono sta a significare che abbiamo lavorato bene. Il nostro programma è composto da quattro pilastri fondamentali che sono famiglia e servizi alla persona, sicurezza legalità e controllo del territorio, la valorizzazione delle peculiarità di Imberido ed infine lo sviluppo delle attività economiche e sportive. Continueremo a sostenere le nostre famiglie in difficoltà, gli anziani e di diversamente abili. Continueremo la politica di deciso contrasto ai fenomeni delinquenziali, mantenendo una forte presenza della polizia Locale sul territorio. Continueremo a lavorare sulla crescita di Imberido riconoscendogli forme di autonomia amministrativa, tutelando le aree vedi e arrivando nuovi servizi. Infine continueremo a tutelare ed incentivare le imprese presenti sul nostro territorio perché sono una risorsa importante per mantenere Oggiono ai primi posti per ricchezza economica, ma soprattutto per mantenerle sul nostro territorio".

Questi i candidati della lista "Non fermare il cambiamento": Giuseppina Gerosa, Moreno Andreotti, Lamberto Lietti, Debora Acerbi, Alessandro Negri, Paola Ratti, Davide Bergna, Nadia Teruzzi, Antonio Cattaneo, Ferdinando Ceresa Pucci, Michele Castelnuovo, Emilio Villa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento