Marco Passoni si ricandiderà sindaco di Olginate

L'annuncio del locale circolo Pd e del gruppo "Obiettivi in Comune 3.0": «Accogliamo la sua disponibilità a proseguire il tragitto felicemente iniziato nel 2016. È un amministratore presente, disponibile e capace di fare rete»

Marco Passoni, sindaco di Olginate

«Avvicinandosi ormai la conclusione dell’attuale mandato, nelle scorse settimane i gruppi di Circolo PD di Olginate e Obiettivi in Comune 3.0 hanno avviato una riflessione comune sulla gestione cittadina, condivisa dal 2016 ad oggi. In tali incontri è emerso in modo unanime come il percorso avviato in questi anni da parte della maggioranza sia degno di apprezzamenti: molti infatti i risultati raggiunti in questi quattro anni e mezzo, oltre a una gestione dell’emergenza imposta dal Covid-19 che, sul nostro territorio, è stata caratterizzata dalla presenza costante e instancabile della persona del sindaco, oltre che della maggioranza tutta».

Olginate sempre più solidale, 30.000 Euro raccolti in una settimana

Questa la dichiarazione diffusa oggi da Davide D'Occhio, segretario del Pd di Olginate e da Roberta Valsecchi, referente del gruppo "Obiettivi in Comune 3.0" e assessore alla Bilancio dell'Amministrazione di area centrosinistra guidata dal sindaco Marco Passoni (insieme nella foto sotto). Nel comunicato stampa viene anche ufficializzata la ricandidatura di Passoni in vista delle elezioni amministrative del prossimo anno.

Passoni e Valsecchi-2

«Preme peraltro evidenziare come questo mandato sia stato segnato dalla parola “rete” - si legge inoltre nella nota firmata da Pd e "Obiettivo in Comune 3.0" - In questo senso, sono numerose le associazioni e i volontari coinvolti (cui è doveroso rivolgere più di un ringraziamento istituzionale per l’enorme sforzo profuso) non solo nella gestione dell’emergenza di questi mesi con gli interventi effettuati dalla Protezione civile, ma, tra le tante iniziative, anche con le giornate organizzate da Cittadinanza Attiva, svolte fin dall’insediamento della giunta Passoni. La maggioranza ha lavorato con determinazione ed estremo senso pratico sia sul fronte della gestione ordinaria, che su quello delle opere e degli investimenti, mettendo in atto strategie che hanno consentito di cogliere tutte le occasioni disponibili e di realizzare il realizzabile. Il gruppo ha inoltre attuato una politica di valorizzazione e coinvolgimento delle realtà associative del Paese, favorendone la nascita e lo sviluppo e di quindi provando a coinvolgere tutte le componenti sociali interessate a partecipare».

La proposta dell'opposizione: «Rendiamo Olginate un paese libero dalle slot machine»

«Naturalmente alcuni progetti, particolarmente in ambito educativo, sociale e culturale, sono in questo momento sospesi ed impediti dalle strette conseguenti all’emergenza sanitaria, ma anche in un contesto tanto limitante e demoralizzante, la maggioranza continua a lavorare coesa e con l’ambizione di poter quanto prima restituire alla cittadinanza la crescita e la socialità che essa si merita».

Davide D'Occhio e Roberta Valsecchi: «Avanti con questo spirito di unità, pronti a mettere in campo una squadra rinnovata e arricchita»

Spazio quindi all'annuncio della ricandidatura a sindaco di Marco Passoni. «Per tali ragioni, il Circolo PD di Olginate e "Obiettivi in Comune 3.0" accolgono la disponibilità di Marco Passoni a proseguire il tragitto felicemente imboccato nel 2016 - Aggiungono Davide D'Occhio e Roberta Valsecchi - Riconoscendo l’indiscutibile dedizione di un sindaco sempre presente, disponibile e capace di “fare rete”, i gruppi rilanciano con fermezza la sua candidatura, consolidando il sostegno accordato alle scorse amministrative, e rafforzando questo spirito di unità, con l’obiettivo di mettere in campo una squadra rinnovata e arricchita di quelle componenti sociali radicate sul territorio olginatese di cui la prossima lista “Olginate 2020” dovrà essere capace di farsi interlocutore».

Approvati i progetti di videosorveglianza di Olginate e Cortenova

«In conclusione, è intenzione di entrambi i gruppi, nonostante il periodo di estrema difficoltà che coinvolge tutti ai vari livelli, mantenere uno sguardo progettuale per il futuro presentando già da ora il candidato per le prossime elezioni amministrative. Tale sguardo è anche rivolto alle altre forze del territorio, nella volontà di creare un gruppo solido che lavori unito per sostenere questa candidatura». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Regione Lombardia, Fontana conferma: «Da domenica saremo in "zona arancione". No al "liberi tutti"»

  • Lombardia, Fontana annuncia: «Siamo in zona arancione, a breve la decisione del governo». Cosa cambia

  • Furgone si ribalta all'interno di una galleria: lunghe code sulla Statale 36, chiuso il tratto di Perledo

Torna su
LeccoToday è in caricamento