rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Politica Castello

Ostello di Lecco, Valsecchi: “Gestore messo spalle al muro”

Corrado Valsecchi, capogruppo di Appello per Lecco, affonda sulla questione relativa alla struttura di corso Matteotti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Non mi preoccupa tanto il fatto che per l'ennesima volta la tempistica dell'apertura dell'ostello sia rinviata, tanto ci stiamo abituando a questo "cambio di passo" che ormai non ha più sorprese per noi consiglieri e per i cittadini lecchesi. La questione sulla quale nessuno si è interrogato è perché la società che si è aggiudicata l'appalto ha sentito il bisogno d'intervenire pubblicamente con un comunicato stampa.

Tra l'altro l'ha fatto per dire cose molto pesanti: “La colpa dei ritardi non è nostra”. Grazie, ma lo sapevamo! La notizia è che si devono sobbarcare gli oneri d'interventi strutturali su una proprietà comunale e questo francamente non era previsto. Cosa vuol dire? Qual è l'accordo che il fornitore ha fatto con il committente? Io non lo conosco, ma qualche consigliere n'è a conoscenza?

Vorrei che si faccia chiarezza anche su questo punto, perché evidentemente l'affidatario è stato messo con le spalle al muro imponendogli l'esecuzione dei lavori per conto del Comune se c'era la volontà di aprire. Ma l'intesa per forza ci dev'essere. Il do ut des cosa prevede? Quale negoziazione è stata fatta e come faranno Ristogest e Ubunto a rientrare da costi che non sono di loro competenza?

Domande, sempre e solo domande perché mancano sempre delle risposte chiare e trasparenti. E se dovesse nascere qualche altro impedimento cosa si deciderebbe di fare? Continuare a chiedere a Ristogest di sobbarcarsi e anticipare le spese?

Corrado Valsecchi
Capogruppo consiliare di appello per Lecco

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostello di Lecco, Valsecchi: “Gestore messo spalle al muro”

LeccoToday è in caricamento