La "Piccola" cambia proprietà, Nogara: «Ora è di tutti i lecchesi, lavoro comune svolto per il bene della città»

Il Consigliere di amministrazione di Ferrovie dello Stato Italiane e consigliere comunale di Valmadrera in forza alla Lega plaude allo scambio tra Rfi e Comune di Lecco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Grande felicità per aver potuto contribuire al passaggio della "Piccola" al Comune, grande risultato per la Città di Lecco: il mio lavoro è stato dettato esclusivamente dall’interesse per il bene dei Lecchesi, della Città e del gruppo FS. E' bastato sedersi ai due tavoli per capire che l’interesse di questa operazione era certo per tutte le parti coinvolte, ma fino al mio arrivo ognuno parlava una lingua diversa, ho trovato muri dettati da frizioni, contrapposizioni, determinate principalmente da una cattiva comunicazione.

Devo dire che in tutte le società del gruppo Ferrovie dello Stato coinvolte ho trovato dirigenti e personale lodevole, che ha lavorato sodo per raggiungere questo grande risultato, come per superare i problemi riscontrati per la realizzazione del sottopasso di Rivabella del resto, che verrà riaperto probabilmente per fine aprile. Ora tocca a Lecco disegnare il futuro di questa importante e stupenda area: ovvio, la mia viva speranza è che le prossime elezioni le vinca un sindaco leghista, perché la Lega ha una marcia in più e quell’area può essere oro per Lecco e i Lecchesi.

La sinistra probabilmente non saprebbe cosa farsene, basti pensare che per il Ferrhotel non ha mai avanzato un’idea tranne che metterci i cosiddetti richiedenti asilo, ma per fortuna anche questo incubo sembra stia terminando, anche lì sarà necessario trovare una destinazione nell’interesse dei Lecchesi. Sono aree estremamente interessanti, da non lasciare al loro destino, ma che possono contribuire a ridisegnare la stupenda Città di Lecco.

Flavio Nogara
Consigliere di amministrazione 
Ferrovie dello Stato Italiane

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento