Mercoledì, 12 Maggio 2021
Politica

Caserma dei pompieri, Invernizzi: "Lieto che Zamperini abbia cambiato idea"

Il Consigliere esorta a collaborare per trovare una sede alternativa ai Vigili del fuoco e lasciare libera l'area delle giostre

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

I Vigili del Fuoco svolgono un servizio essenziale per la città di Lecco e tutta la sua provincia, e vista la situazione attuale delle loro sedi, necessitano nel più breve tempo possibile di una nuova collocazione all’interno della città. Questa è stata la premessa con cui il Comune di Lecco si è presentato in conferenza dei servizi venerdì scorso: sul tema, il Consiglio comunale è stato fin da subito chiaro e si è espresso con tre delibere (una nel 2012 e due nel 2013 oltre che con l’approvazione del PGT avvenuta nel 2014). In tutte si esprimono forti perplessità sulla scelta, fatta dalla precedente amministrazione, di localizzare la nuova caserma sull’area degli spettacoli viaggianti.

Ora, finalmente, apprendo con grande piacere, che anche il consigliere Zamperini ha cambiato idea ed è favorevole all’individuazione di altra area.

Bene, c’è bisogno della collaborazione di tutti. Mi limito semplicemente a dire che se questa collaborazione ci fosse stata dalle prime votazioni, oggi forse avremmo già individuato un’area alternativa sulla quale i vigili del fuoco avrebbero potuto già realizzare la loro sospirata nuova caserma.

Alberto Invernizzi
Consigliere Comunale
Appello per Lecco
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caserma dei pompieri, Invernizzi: "Lieto che Zamperini abbia cambiato idea"

LeccoToday è in caricamento