menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Provincia di Lecco, approvato il bilancio 2015: sforato il patto di stabilità

"Con l'approvazione del bilancio si è concluso un percorso faticoso, pieno di ostacoli e privo di certezze" ha commentato il Presidente Polano

Ieri, mercoledì 28 ottobre, il Consiglio della Provincia di Lecco ha approvato il bilancio 2015 con 7 voti favorevoli, 1 voto contrario e 2 astensioni.

Si conclude così la prassi iniziata lo scorso 15 ottobre con la presentazione del bilancio in Consiglio provinciale, proseguita giovedì 22 con l'adozione dello schema di bilancio 2015 da parte del Consiglio e lunedì 26 con il parere favorevole dell'Assemblea dei Sindaci, alla presenza di 55 Comuni su 88.

"Con l'approvazione del bilancio 2015 da parte del Consiglio provinciale - commenta il Presidente della Provincia di Lecco Flavio Polano - si è concluso un percorso faticoso, pieno di ostacoli e privo di certezze. In via eccezionale e grazie a normative straordinarie siamo riusciti a conseguire l'equilibrio 2015".

"Nonostante questa situazione e la riduzione operata sulle spese abbiamo garantito interventi urgenti per la manutenzione ordinaria e la copertura delle spese fondamentali come il trasporto pubblico e l'assistenza disabili, mentre per il riscaldamento nelle scuole siamo ora in grado di intervenire per risolvere i problemi agli impianti", spiega Polano, preoccupato però per il futuro: "Al momento i bilanci di previsione per il 2016 e il 2017 evidenziano uno squilibrio di parte corrente dovuto a fattori esterni non dipendenti dal nostro Ente", commenta il Presidente, "Purtroppo non sarà possibile rispettare il patto di stabilità 2015, con uno scostamento di -18.8 milioni di euro".

"E' chiaro che a queste condizioni diventerà impossibile continuare ad erogare servizi ed esercitare il ruolo di rappresentanza dei bisogni e delle esigenze del territorio, come realtà intermedia tra Regione e Comuni. Auspico dunque che il legislatore acquisti consapevolezza sulla effettiva praticabilità del processo di riforma delle Province e trovi soluzioni percorribili", conclude Polano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento