Politica

"Renzi a casa", duecento lecchesi in piazza a Roma

Tra i manifestanti contro il governo anche il senatore Paolo Arrigoni

Alcuni dei manifestanti lecchesi

Erano circa duecento i lecchesi che ieri, 28 febbraio, sono partiti alla volta di Roma per prendere parte alla manifestazione “Renzi a casa”, promossa dal numero uno della Lega Nord Matteo Salvini.

Da Lecco sono partite diverse delegazioni in mezzi privati, treno e pullman per protestare contro il Governo Renzi. Tra i manifestanti, era presente ieri anche il senatore Paolo Arrigoni.

Tra le questioni al centro della protesta la vicenda dei Marò, la riforma Fornero, la riforma scolastica, la gestione dell’immigrazione e i tagli alla sanità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Renzi a casa", duecento lecchesi in piazza a Roma

LeccoToday è in caricamento