Politica

"Con il caro materie prime a rischio opere scolastiche, il Governo intervenga"

Sostegni bis, la presa di posizione dei due senatori lecchesi della Lega Antonella Faggi e Paolo Arrigoni

"La difficoltà di approvvigionamento e l'aumento dei prezzi delle materie prime stanno rappresentando un problema molto serio per i comuni". Lo hanno dichiarato oggi i senatori lecchesi della Lega, Antonella Faggi e Paolo Arrigoni, chiedendo interventi al Governo.

"Molti sindaci che hanno pianificato interventi di edilizia scolastica grazie a finanziamenti pubblici ottenuti, anche da parte della BEI (Banca Europea per gli investimenti), rischiano concretamente di perdere le risorse perché, a gare già indette per gli interventi e con lavori aggiudicati, stanno registrando la rinuncia delle imprese ad eseguire le opere, e non solo di chi ha vinto la gara ma persino di tutte quelle in graduatoria, costringendo così le Amministrazioni a ripartire da capo con termini ormai ristretti".

Faggi e Arrigoni: "Ddl Zan frutto di una battaglia ideologica"

Sempre secondo Antonella Faggi e Paolo Arrigoni: "Occorre dunque prevedere urgentemente, a costo zero per le casse dello Stato, sia la proroga di un anno del termine di affidamento della gara, sia - come misura eccezionale - la possibilità di utilizzare le economie legate al ribasso d'asta per fronteggiare i maggiori costi dei materiali. Questo era il senso dell'emendamento della Lega presentato al Dl Semplificazioni (il 50.3) che purtroppo, nonostante avesse avuto il parere favorevole dal ministero dell'Istruzione, non è stato votato per la sopraggiunta compressione dei tempi dei lavori di commissione".

Referendum sulla giustizia, la Lega si mobilita: "Ai cittadini offriamo un'opportunità storica"

"Queste - concludono i due parlamentari lecchesi - sono le nostre rinnovate richieste al Governo, inserite e approvate stamane, con riferimento al decreto legge Sostegni bis in corso di trattazione del Senato, sia nel parere al provvedimento della commissione Ambiente, sia in un ordine del giorno". 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Con il caro materie prime a rischio opere scolastiche, il Governo intervenga"

LeccoToday è in caricamento